Frosinone BRUTTA (247) Frosinone BELLA (219) PM10 (65) ACEA ATO5 (50) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (12) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (7) Piedibus (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Rotatorie (5) Via Casone (5) Acqua (4) Discarica (4) Piste Ciclabili (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Multiservizi (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Auguri (1) Ballarò (1) Bici (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nordic Walking (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

venerdì 31 maggio 2013

- Noi salviamo il fiume COSA...

Limonciello, Criscuolo, Fricchione
Incontro del 30 maggio 2013, c/o l'Assoc. di Volont. Frosinone Bella e Brutta più che positivo... Ringraziamo i graditi ospiti: Raoul Parlanti dell'ass. Frosinone 2020, Antonio Limonciello, Luigi Criscuolo, Pina Sangiorgio e Gianluca Fricchione  dell'associazione Zerotremilacento, Anselmo Pizzutelli e Marco Gatto del Comitato Civico Laboratorio Scalo, oltre al consiglio direttivo di Frosinone Bella e Brutta, promotore dell'iniziativa. Considerando il primo punto all'OdG, "Parco del fiume COSA", vorrei precisare che questa prima scelta su tali associazioni è stata mirata, in quanto, già da molto tempo si occupano, in maniera costruttiva dell'argomento. Infatti, già in passato hanno operato con interessanti progetti ed iniziative ma, considerato il grande interesse che hanno mostrato per la proposta progettuale da noi avanzata, sarà gradita sicuramente la partecipazione di qualunque altra associazione o comitato che volesse condividere e lavorare insieme per tale progetto. Se darete l'adesione, sarete invitati al prossimo incontro. Obiettivo comune: "NOI SALVIAMO IL FIUME COSA".       [continua...]



L'articolo di Ciociaria Oggi del 2 giugno 2013 



11/06/2013 Video Monitor di Lazio Tv Frosinone
A proposito degli intenti condivisi nell'incontro del 30 maggio con le altre associazioni e comitati, sentite le gradite risposte date dal sindaco Ottaviani, a seguito del mio intervento a Monitor, di venerdì 7 giugno, (vedi video), abbiamo organizzato una nuova passeggiata sulla sponda del fiume, per domenica 16 giugno.
Alle ore 10.00 ci incontriamo nei pressi dell'antica Fontana Bussi, in Via Mola Nuova. Proseguiremo, al suono di fisarmonica di Prisco Santoro, fino alla cascata dello Schioppo. Faremo un dibattito con i partecipanti, tra i quali il sindaco. Sono invitati anche tutti gli amministratori che gradiranno partecipare. La mattinata sarà resa piacevole dalla colazione a base di pizza offerta dal Ristorante Pizzeria Re di Cuori. Obiettivo...? Noi salviamo il fiume Cosa...




Da CIOCIARIA 24 Report, di Lorenzo Maniccia e Corrado Ruspandini,
trovate di seguito, gli accessi a:
[Fotoreportage del fiume di Frosinone - prima parte]
[Fotoreportage del fiume di Frosinone – seconda parte]
- [Fotoreportage del fiume di Frosinone - terza parte]
- [Amianto sul fiume. Lo stato del Cosa – quarta parte]
[Frosinone: a spasso sul Cosa, tra bellezza e degrado]

Visitate anche queste pagine del blog:

- Riscopriamo... il fiume Cosa (finalmente)
- Riscopriamo... il fiume Cosa (due)


mercoledì 29 maggio 2013

- Comitato Civico "Laboratorio Scalo": Incontro del 28 maggio '13

Martedì 28 maggio alle ore 21.15, si è tenuta la riunione del Comitato Civico “Laboratorio Scalo”, al quale sono stato invitato a partecipare, in considerazione anche delle nostre proposte e condivisioni sulle tematiche inerenti la viabilità e l'inquinamento allo Scalo.
Erano presenti tra i partecipanti invitati, l’Ass. R. Mastrangeli, l’Ass. S. Blasi ed il comandante dei Vigili, col. Del Piano.

Sono stati trattati molti dei temi spinosi che fanno dello Scalo una zona alla quale  non viene rivolta la necessaria attenzione, se consideriamo che il casello dell'autostrada e la Stazione sono gli accessi alla città che dovrebbero avere un aspetto più piacevole ed accogliente ma......!!!!

Vi elenco gli argomenti trattati e per i quali gli amministratori intervenuti hanno doverosamente preso nota:
- Giardinetti pubblici con giochi da restaurare in Via Sacra Famiglia;
- Strisce pedonali rialzate da installare nei punti più pericolosi;
- Completamento strada Variante Casilina Sud;
- Parcheggi di Via Sacra Famiglia a servizio esclusivo dei pendolari da regolarizzare a vantaggio dei residenti;
- Parcheggio COTRAL da spostare altrove e strutture fatiscenti presenti nello stesso da eliminare;
- Proposta di evitare il transito dei BUS COTRAL su Via A. Moro, Via Marittima e Via Don Minzoni, facendoli transitare sulla Monti Lepini, con rientro su Via Mascagni, Via Pergolesi, verso la stazione;
- Marciapiedi sulla Via per Ceccano da sistemare in prossimità del Cinema Village (di loro competenza);
- Realizzazione marciapiedi su Via Pergolesi molto percorsa dai pendolari e pericolosa;
- Sistemazione percorso pedonale, sotto la M. Lepini, dalla stazione verso il Conservatorio Mudicale;
- sistemazione definitiva rotatoria di Via P. Mascagni sperimentata positivamente;
- Trovare soluzione definitiva incrocio pericoloso di Via Vivaldi;
- Prevedere una Ciclo-stazione di Bike Sharing anche alla Stazione;
- Trasformare Via Fontana Unica a senso unico con marciapiedi e ciclabile;
- Adottare stesso sistema di spartitraffico di Via D. G. Minzoni anche in Via P. Mascagni, altezza PP.TT. 
CONCLUSIONI:
Mi permetto di esternare che, quando ci sono Associazioni e Comitati Civici che si propongono in maniera sì propositiva, come lo fa Laboratorio Scalo, meritano tutto il rispetto e la condivisione sia da parte di altre associazioni attive in tal senso che dagli amministratori. COMPLIMENTI e vi siete meritati l'etichetta di Frosinone BELLA.


Articolo di Ciociaria Oggi del 3 giugno 2013

venerdì 24 maggio 2013

- Fermata COTRAL con doccia...

Mi hanno chiamato alcuni pendolari, i quali sostengono (a ragione) che quando piove, alla fermata COTRAL di Piazzale Kambo, si creano delle enormi pozze e quando arrivano gli autobus fanno letteralmente la doccia a chi è in attesa. Chiedono un cortese urgente intervento da parte dell'ufficio manutenzione del comune. Grazie...











Inoltre, nel percorso pedonale sul ponte del fiume Cosa, in Via Verdi, si rischia di fare brutte cadute, in quanto il fondo è scivoloso....

domenica 19 maggio 2013

- Raccontando VIII Edizione 2013



Anche l'ottava edizione di "Raccontando", si è conclusa nel migliore dei modi. Grazie anche alla madrina della manifestazione, la bravissima Cristina D'Avena che ha concesso di tutto e di più, per la gioia di grandi e piccini presenti alla premiazione del concorso annuale, riservato alle scuole della provincia. Chi sprizzava gioia da tutti i pori, sono stati mamma Marina, papà Roberto e chiunque abbia conosciuto la meravigliosa "FOSCA".



[Clicca sull'immagine seguente per aprire la galleria fotografica]


Prossimamente, le foto, saranno disponibili anche sul sito Raccontando, all'indirizzo:
www.raccontando.it

Il video della manifestazione

venerdì 17 maggio 2013

- Sperimentazione PIEDIBUS a Cavoni...


Clicca il link seguente per vedere la galleria fotografica:
https://drive.google.com/folderview?id=0B8jqpNhtw8xLSTJmY3NlcWtrYVk&usp=sharing


PAM-PANORAMA di Alatri, sponsor del progetto




oppure qui ====>>

TEMERARI...!!!
Anche sotto la pioggia... BRAVI...!!!


Vedi il servizio di Extra Tv

SPERIMENTAZIONE PIEDIBUS a CAVONI


Su proposta dell’Associazione Frosinone Bella Brutta, con il patrocinio dell’Assessorato all'Ambiente del Comune di Frosinone e la sponsorizzazione di “Pam Panorama” di Alatri, la Scuola Primaria “Cavoni” del IV ISTITUTO COMPRENSIVO di Frosinone, realizzerà il progetto educativo pilota “PIEDIBUS”. L’iniziativa, sperimentale, costituisce il modo più sano, sicuro, divertente ed ecologico per andare e tornare da scuola. E’ un autobus umano, formato da un gruppo di bambini “passeggeri” e da due adulti “autista” e “controllore”. La finalità della sperimentazione che si attuerà nel quartiere Cavoni in queste ultime settimane di anno scolastico, tuttavia, con la prospettiva di essere estesa dal prossimo mese di settembre anche ad altre realtà scolastiche della nostra città, è far scoprire ai bambini un modo diverso di muoversi all'interno della città, arrivando ad acquisire una certa autonomia di movimento nel quartiere, approfittando del tragitto da compiere ogni giorno per andare a scuola. Questa finalità, oltre a favorire il benessere fisico quotidiano dei bambini , stimolare il senso di fiducia nelle proprie capacità, promuovere prime forme di educazione stradale, rappresenta un vantaggio considerevole per l’intera comunità in quanto, il Piedibus, permette di ridurre l’utilizzo di veicoli privati nelle zone adiacenti la scuola, con conseguente diminuzione del traffico nel quartiere, apportando un notevole beneficio alla viabilità cittadina e riducendo al tempo stesso l’inquinamento atmosferico ed acustico. Tale sperimentazione, progetto educativo, formativo e partecipato, è stata consentita grazie anche al coinvolgimento di molte componenti della comunità, tra cui gruppi di genitori della scuola, volontari e l’Associazione Nazionale Bersaglieri, tutti consapevoli che solo attraverso un’azione collettiva, si possono ottenere risultati concreti con comportamenti più sostenibili e di trasformazione dell’ambiente urbano. L’avvio dell’iniziativa di mobilità pedonale “PIEDIBUS” è previsto per lunedì 20 maggio e all'apertura, che si svolgerà presso la Scuola Primaria “Cavoni” alle ore 9,00, prenderanno parte il Dirigente Scolastico dell’Istituto IV Comprensivo di Frosinone, Prof. Salvatore Salzillo, i referenti scolastici del progetto dott.ssa Antonella D’Emilia e l’insegnante Rolanda Iori, il presidente dell’Associazione Frosinone Bella Brutta, Luciano Bracaglia, il sindaco del capoluogo Nicola Ottaviani, il vice sindaco e Assessore all'Ambiente Fulvio De Santis, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Claudio Caparrelli, l’Assessore alla Mobilità Blasi, il colonnello dei Vigili Urbani Del Piano e il Direttore di “ Pam Panorama”, Dr. Patroni. Si tratta di una bella e utile iniziativa, molto positiva per i bambini e le loro famiglie, un piccolo ma importante segno per migliorare la qualità della vita della nostra città.
La referente del progetto dott.ssa Antonella D'Emilia ed il
Presidente dell'associazione Frosinone Bella e Brutta
promotore dell'iniziativa, Luciano Bracaglia


Grazie alla disponibilità di Alessia Celani, ho recuperato l'articolo di La Provincia



Mercoledì 12/06/2013, alle ore 9.00, c/o la scuola Cavoni, a completamento della sperimentazione del Piedibus iniziata il 20 maggio, ci sarà la cerimonia di chiusura anno scolastico, con la premiazione dei bambini con il più alto numero di presenze all'iniziativa. E' stato l'inizio di un progetto che a nostro avviso si potrà considerare un grande successo, solo a settembre, se verrà adottato dal maggior numero di scuole del capoluogo. Siamo fiduciosi perché sia il sindaco che gli assessori coinvolti ne sono entusiasti... Grazie a quanti hanno dato un proprio contributo.

C'è l'articolo del quotidiano La Provincia




Premiazione del 12/06/2013
[Galleria di foto di Luciano Bracaglia]

(CLICCA sulla FOTO per VEDERLE)
Valvano - Bracaglia - Gaudiello

...Progetto PIEDIBUS 2014

Tutti i circoli hanno risposto con entusiasmo ad avviare il progetto Piedibus nelle scuole, sono stati ritirati i questionari, in molti plessi e suddiviso i gruppi ma riscontriamo ritardi inspiegabili nelle partenze...

Finalmente, oggi 14/03/2014, quando l'anno scolastico si sta avvicinando al termine, un alito è arrivato dalla referente Antonella D'Emilia la quale ci ha dichiarato su Facebook che:
"Martedi pomeriggio al Maiuri ci sarà una riunione interna dello staff con il Dirigente Scolastico del nostro Istituto Comprrensivo".
Peccato, sarebbe stato utilissimo tra novembre e marzo tale progetto, periodo nel quale le polveri sottili arrivano alle stelle ed avrebbe contribuito a ridurle, se attivato in molte delle scuole che aderirono già da ottobre 2013...!!!
Siamo fiduciosi.

giovedì 16 maggio 2013

lunedì 13 maggio 2013

- Orti in città e con arte a Valle Fredda

Dopo la "Marcia per la Terra" del 21 aprile, la camminata fatta con successo la domenica successiva, alla "Riscoperta del fiume Cosa", domenica 12 maggio, con l'associazione Zerotremilacento, da Cosa nasce cosa... (che cura gli orti),  abbiamo accompagnato i cittadini a scoprire le bellezze naturali nascoste, nella nostra città. E si, se non ci pensano le associazioni, con fare civico e nobile a rendere 'accessibili e visibili' certi luoghi meravigliosi nascosti nella nostra città, chi ci pensa...???
Stiamo parlando degli orti in città, collocati in una valle, Valle Fredda per la precisione che si trovano a monte del fiume Cosa, tra il ponte di Via Ciamarra, (la vecchia Via delle lenticchie), Via Firenze e Via America Latina. Sono tanti, di tanti proprietari e tutti


curati con gusto, competenza ed arte......

da Ciociaria Oggi del 10 maggio 2013










da Ciociaria Oggi del 12 maggio 2013

Godetevi le foto...

[Clicca sull'immagine per vedere la galleria di foto completa]


domenica 12 maggio 2013

- Mostra d'Arte in V. Amendola

Riscopriamo Via Amendola, la Via Margutta di Frosinone. Precisamente, tutti i week end, dall'11 al 26 maggio dalle ore 15 alle 20.


Clicca sull'immagine per vedere la galleria di foto del giorno 11 e 12 ]

Le foto di domenica 26 maggio 2013
[Clicca sull'immagine per vedere la galleria fotografica completa]

sabato 11 maggio 2013

- Meeting Frosinone Bella e Brutta al Re di Cuori



Venerdì 10 maggio 2013, si è tenuto il Meeting di Frosinone Bella e Brutta al ristorante Pizzeria Re di Cuori.
Il tema: "Noi salviamo il fiume Cosa".

Scopo dell'evento, ottenere dai presenti idee e suggerimenti da proporre agli amministratori, per recuperare l'uso del fiume, oltre che ringraziare i proprietari del ristorante, per averci rifocillato a colazione, durante la scorsa camminata sul fiume.
Infatti, nel corso della cena, sono stati consegnati dei cartellini, ove ogni presente ha avuto modo di riempirli con le proprie idee e suggerimenti. Ora saranno trascritti su una pagina che sarà diffusa e consegnata, insieme alle foto e alle planimetrie redatte durante la camminata del 28 aprile sulle sponde del Cosa, al sindaco della città. La serata, alla presenza di 40 persone è stata piacevole e costruttiva.
Una notizia altrettanto piacevole ce l'hanno data i gestori del ristorante Re di Cuori, Andrea e Nazzareno  che sponsorizzeranno la nostra associazione, offrendo ad ogni iscritto una maglietta con logo Frosinone Bella e Brutta e con la scritta: "Noi salviamo il fiume Cosa".


sabato 4 maggio 2013

- Convivium: 29° evento, con Amedeo Di Sora

Sabato 4 maggio 2013, ore 18.30, Hotel Astor, Frosinone.




 Sarà un grande, immenso, piacere, ascoltare il grande maestro Amedeo Di Sora...
Evviva il nostro dialetto che se dipendesse da me lo inserirei nei programmi scolastici delle scuole medie... perché le tradizioni devono continuare e non devono perdersi, infatti, con il mio nipotino più grande, Lorenzo di 6 anni, molto spesso gli parlo in dialetto ed ormai mi capisce perfettamente...
Viva Frusenone e glie frusenunese...






<< E' pensabile trascorrere ogni tanto, diciamo realisticamente una volta al mese, una serata in un posto gradevole, dove si mangi bene, si spenda onestamente e, soprattutto, si possano ascoltare le esperienze di vita dei nostri amici?
Io penso di si. E credo anche che la vita non si riduca al lavoro (per quanto esso possa essere interessante), alla famiglia (per quanto la si possa amare), alla TV (ormai da buttare) e ad Internet ( per quanto la Rete sia promettente e affascinante).
La vita è fatta di sguardi, di sapori, di odori, di suoni e vibrazioni REALI, che si animano all'istante, come le lingue imprevedibili di un fuoco.
Viviamo in un mondo morente, di idoli detronizzati, ideali frantumati dall'esperienza storica, dove comincia a prevalere il crepuscolo dei principi morali che sono alla base della coesistenza civile.
Noi vogliamo ribellarci percorrendo una strada nuova e vecchia quanto l'uomo al tempo stesso.
Convivium è il nome che daremo a questo tentativo. Ci vedremo ogni tanto per stare in compagnia di gente per bene, che ama la pace, il piacere delle cose semplici e quello della Conoscenza. Non abbiamo alcuna presunzione: ci interessa come si coltiva un fiore quanto la teoria della relatività (se mai ci fosse qualcuno tra noi che sia in grado di farcela capire), la psicoanalisi come la letteratura, come si scatta una foto o si organizza un presidio di protezione civile. Quando si devono piantare i pomodori e le poesie dei sommi poeti. La Musica, nelle sue mille note e le Immagini degli Artisti. Insomma tutto ciò che connota come Umana la nostra specie. 
Abbiamo capito che esiste ancora tanta gente di valore che in un mondo virtuale, che esalta i perversi, gli assassini, i voyeur, i truffatori e i violenti, non ha alcuna rappresentanza.
Non ci ripromettiamo di cambiare alcunché. Vogliamo semplicemente farci compagnia, spendere qualche ora della vita che ci stiamo guadagnando onestamente con i nostri simili, lasciando la barbarie fuori della porta.
Sappiamo quanto sia difficile e insidiosa la dinamica psichica dei gruppi, ma abbiamo l'ambizione di poterla governare. Almeno vogliamo provarci. >>
(Quirino Zangrilli)
Il contributo di Ciociaria Oggi:



Le foto della manifestazione:
(Cliccare sulle immagini, per aprire la galleria...)





Il video con AMEDEO DI SORA