Frosinone BRUTTA (247) Frosinone BELLA (219) PM10 (65) ACEA ATO5 (50) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (12) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (7) Piedibus (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Rotatorie (5) Via Casone (5) Acqua (4) Discarica (4) Piste Ciclabili (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Multiservizi (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Auguri (1) Ballarò (1) Bici (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nordic Walking (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

venerdì 24 giugno 2016

- Via del Casone tra ratti e serpenti

Area privata abbandonata, in Via del Casone, (ex pista di pattinaggio)


     

     












Ci è stato chiesto, da residenti della zona,  di dare voce allo stato di abbandono in cui versa l'area privata vicino a civili abitazioni....
     Abbiamo colto l'occasione, in quanto, già in tempi non sospetti, chiedemmo all'amministrazione comunale di mediare con i proprietari dell'ex pista di pattinaggio, affinché la concedessero in comodato d'uso alla nostra associazione Frosinone Bella e Brutta.
    L'avremmo tenuta pulita costantemente, rendendola fruibile ai giovani del capoluogo per praticare skateboard ed altri sport. (Vederre qui)


La Video denuncia di un abitante



Se i proprietari non vogliono concedere il terreno in comodato d'uso, (come ci fu riferito da un EX ASSESSORE), rinunciando al vantaggio di risparmiarsi l'onere di tenerlo pulito e nello stesso tempo di fare un'opera socialmente apprezzabile verso i giovani, pensasse l'amministrazione comunale a far rispettare loro, le regole del vivere civile, nei riguardi dei confinanti.... anche perché stiamo entrando nella calda estate, con la crescente minaccia del pericolo d'incendi.
......

===O===


21/08/2016 - L'area privata è stata pulita dal confinante esasperato...





...e come volevasi dimostrare, l'amministrazione Ottaviani non si è attivata e non è intervenuta nei confronti dei proprietari dell'ex pista di pattinaggio di via Casone invasa da rovi ed erbacce. Gianluca, il confinante, costretto a subire l'invasione di varie specie animali nella propria abitazione, armato di roncola e buona volontà, ha fatto una bella sudata ma ha pulito per proprio conto.
E' indignato...? No..!!! Di più....!!!! 

- Orgoglio GIALLAZZURRO




"Frosinone Bella"



E' stato un evento ricco di emozioni, oltre alla piacevole partecipazione degli attori Bartoli (padre e figlio) e Milena Frantellizzi (Maria Nicola) che hanno reso piacevole la manifestazione.

Purtroppo mancavano alcuni grandi che ci hanno lasciato verso un lido migliore...!
Graditissima anche la presenza di Gianni Rivera.


Un sentito ringraziamento agli organizzatori e a tutte le vecchie glorie che hanno partecipato. 






==^==


Cliccare sulla foto per vedere tutte le immagini




Sono con Luca Mariotti e Maurotto Baldas



I video della manifestazione 
VIDEO 1
                                                   
                                                               Da Orgoglio GIALLAZZURRO


VIDEO 2
                                                   
                                                                                       Da Orgoglio GIALLAZZURRO
by Luciano Bracaglia

mercoledì 22 giugno 2016

- Giochi pericolosi alla Villa Comunale

Sarebbe molto opportuno ed urgente rimuovere i pericoli ai quali sono esposti i bambini che frequentano il parco giochi della Villa Comunale.






- Pavimento piastra Cavoni dissestato e pericoloso per i pedoni...

Confidiamo nell'attenzione del sindaco Nicola Ottaviani, affinché rivolga lo sguardo 'anche' al quartiere Cavoni... Desideriamo far notare che, dopo i tanti lavori, i quali molti realizzati male ed altri incompiuti, (dalla precedente amministrazione), non si è riscontrata da parte di quella attuale, la necessaria e dovuta attenzione, nonostante le numerose segnalazioni e solleciti, presenti in questo blog. Degrado,  pericolo, scarsa ed assente illuminazione infatti, sono diffusi e fanno da padroni.... 

Alcuni particolari







Mattoni spaccati e sollevati, (pericolosi)...
Quando piove, camminandoci sopra, con inevitabili spruzzi d'acqua, il bagno è assicurato...!


Dalle fessure dei mattoni, fuoriescono ciuffi d'erbacce ...


La Ciclo stazione è ancora senza bici ad estate inoltrata....













La pur breve pista ciclabile... è scolorita ed impercorribile perché invasa da folte piante...



Nelle aiuole l'erba è alta...













C'è anche questo....
"Senza parole..."
11/07/2016




Confidiamo in un cortese e sollecito intervento....
.

giovedì 9 giugno 2016

- MEDICINA e GIUSTIZIA, insieme, a difesa della Salute dei Cittadini


"EMERGENZA INQUINAMENTO ed ALLARME SALUTE nella Città più INQUINATA D'ITALIA"


ASPETTI MEDICI ED ASPETTI GIURIDICIConvegno promosso dall'Ordine degli Avvocati della Provincia di Frosinone e dall'Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente di Frosinone.



=O=

Ecco i dati allarmanti che sono stati presentati al convegno, sono scaturiti dai questionari raccolti a Frosinone, su 3096 cittadini testati dall'Associazione dei Medici di Famiglia per l'Ambiente. Sono stati consegnati alla popolazione ed al sindaco di Frosinone avv. Nicola Ottaviani perché ne faccia un uso migliore.
VOGLIAMO ESSERE FIDUCIOSI E SPERANZOSI...



PREVALENZA DI ASMA:

in ITALIA = 15%

a FROSINONE = 30,9% con 958 casi e si arriva fino al 38,2% in anziani di età  > di 80 anni....


Un altro dato allarmante che smentisce i dati rassicuranti della centralina di Viale Mazzini, rispetto a quelli più drammatici di Scalo, è quello relativo  a Casi di BPCO (Bronchite Cronica). Infatti, se nella zona bassa si ha un 19,5%, anche nella zona alta di Frosinone si raggiunge un pesante 18,3% di casi.


Riferisce la D.ssa Teresa Petricca, pneumologa
"...Abbiamo un aumento degli indici d'infiammazione nei soggetti in condizioni di cronicità (Broncopatici cronici, Asmatici, Coronarici, Ischemici cardiaci, Scompensati, con disturbi del Ritmo cardiaco, Fibrillazioni da tachicardia, etc...), questi soggetti, risentono maggiormente dell'azione degli agenti inquinanti". 
Infatti, questi numeri sarebbero da collegare alla ricaduta del fenomeno inquinamento e particolarmente alle particelle ultra fini.






Ha sottolineato inoltre la Petricca che, dalla parte dei bambini, la situazione è molto più drammatica....... le infezioni respiratorie sono maggiori, in quanto i polmoni sono in fase di sviluppo ed ogni anomalia avrà un impatto pesante sulla vita futura.


=O=


Momenti del convegno....






Video con parte dell'intervento della D.ssa Petricca

 



=O=