Frosinone BRUTTA (251) Frosinone BELLA (220) PM10 (68) ACEA ATO5 (52) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Ambiente ed inquinamento (33) Terme Romane (32) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) #BASTACEA (14) Villa Comunale (14) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Acqua (6) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Discarica (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Cavoni (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) Archeologia (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Registro Tumori (2) Registro dei tumori (2) SIN Valle del Sacco (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ambiente (2) senzatetto (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Arquata del Tronto (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) NOTIZIE DA DIFFONDERE (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Terremotati (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) amici (1)

mercoledì 29 settembre 2010

- Piste ciclabili a Frosinone

Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno.
Insegnagli a pescare e lo nutrirai per la vita.
Insegnagli ad andare in bicicletta
e subito capirà quant’è noiosa la pesca.

Alla vigilia di ExpoBici di Padovafiere, Legambiente ha presentato un dossier con i numeri, idee, proposte sulla mobilità ciclabile e, quanto emerge su Frosinone, non è per nulla rassicurante, infatti, ahi noi, non è entrata, in sostanza, nemmeno in classifica. Piste ciclabili Km. zero o quasi. Non servirebbero opere assurde, sarebbe importante iniziare a stabilire percorsi per rendere possibile la rinuncia all'utilizzo di mezzi inquinanti, per avere anche un impatto ambientale, consapevoli soprattutto che Frosinone spesso è risultata maglia nera nello smog in Italia.

Si parla di prossima gara di appalto per l’inizio dei lavori di bike sharing a Frosinone!
Ma che faranno, prima le bici e poi le piste ciclabili....???!!!


domenica 26 settembre 2010

- Aperto il Parco dei Nonni

Mercoledì 22 settembre, è stato aperto, in via Portogallo, il tanto sospirato Parco dei Nonni
(nota a fondo pagina)



Un recupero particolarmente importante per la nostra città in quanto, nel contempo, realizza il verde di relazione e di svago a livello di quartiere e consente la valorizzazione di un’area grigia che versava in un preoccupante stato di degrado ambientale.Speriamo che questo esempio possa ripetersi in altri quartieri e zone della nostra città. Il Parco dei Nonni è uno fra i primi realizzati in Italia dopo aver assistito al successo riscosso dalle esperienze pilota di parchi-giochi riservati alla terza età aperti nei dintorni di Manchester e Berlino. La nuova area di svago è fornita di attrezzature in grado di aiutare gli anziani in attività ginniche. Infatti sono state sistemate lungo un percorso di circa 200 metri “macchine” per fare stretching, pedaliere che rafforzano i muscoli delle braccia e delle gambe. Naturalmente nel parco si potranno svolgere attività ludiche, ricreative insieme a bambini e ragazzi, sarà una palestra all’aperto facendo sport in modo gratuito. Le diverse zone sono disposte nei punti strategici del parco cosi da utilizzare al meglio i fattori climatici e ambientali.

Zona didattica all’aperto: confinante con la scuola materna, dove è stato realizzato uno spazio ludico-didattico nel quale i bambini potranno fare conoscenza con alcuni alberi che saranno messi a dimora. Zona giochi sportivi: dove le persone, e in modo particolare la popolazione anziana, possono cimentarsi in esercizi fisici utilizzando alcune strutture presente lungo i percorsi del parco. Zona boschetto: si tratta di un’area dove è possibile trascorre il tempo all’ombra di alberi.

I lavori sono stati eseguiti utilizzando tecniche agronomiche e di ingegneria naturalistica, utilizzando materiali essenzialmente vegetali vivi (talee, arbusti, ecc) e materiali organici inerti (legname, brecciolino ecc.). 
Si fa appello alla educazione civica dei cittadini nella speranza che nessun atto di vandalismo possa arrecare danno ad una così bella struttura.
(le foto sono state realizzate da Giuseppe Sarracino)

sabato 25 settembre 2010

- Puliamo il Mondo 2010

Cari Amici,
         Vi informo che Domenica 26 Settembre p.v., a Frosinone, nella zona dello stadio Casaleno (via A. Fabi), i volontari della Legambiente, in una mattinata di volontariato, ripuliranno il piazzale.
Vieni anche tu !
Altresì, si potranno portare i rifiuti ingombranti (materassi, mobili, etc.) di cui ci si deve liberare.
Con la collaborazione della ditta Sangalli, tu potrai portare anche i vecchi monitor, televisori, elettrodomestici e computer (Raee).
Leggi la locandina che ho allegato.
Ti aspettiamo dalle 9 alle 13 di Domenica 26.
Numerosi i volontari delle varie associazioni che sono scesi in piazza con ramazza, taglia erba e cesoie. Così, come in tutto il Lazio, anche a Frosinone, volontari in azione, dove il Comune, il Circolo Legambiente “Il Cigno” e con la collaborazione della Coop e Impresa San Galli Giancarlo Servizi Ambientali, in zona Casaleno, hanno ripulito l'area.

venerdì 24 settembre 2010

- Aperto lo Sportello Antiusura a Frosinone

Dopo la stipula del
PROTOCOLLO DI INTESA
tra il Comune di Frosinone
e la Caritas Diocesana Frosinone-Veroli-Ferentino
avvenuta il 24.04.2010 e di seguito illustrato:

Premesso
• Il Comune di Frosinone in data 18.11.2009 aderiva al progetto della Regione Lazio “ Fondo per prevenire e combattere il fenomeno usura” con richiesta di contributo per l’attivazione di uno Sportello Antiusura del comune di Frosinone;
• Che la Caritas Diocesana si mostrava lieta di aderire al progetto fornendo la collaborazione per la realizzazione di tutte le attività previste dal progetto stesso;
• Che anche la Guardia di Finanza si rendeva disponibile ad un fattivo rapporto di collaborazione;
• Che in data 8 febbraio 2010 la regione Lazio comunicava l’approvazione del progetto con un contributo di € 85.000,00; destinato all’attivazione, presso lo sportello della sicurezza urbana, di un centro di ascolto dei soggetti già coinvolti o a rischio usura. Lo sportello garantirà ai soggetti interessati la presenza e la consulenza di personale qualificato; avvocato civilista, penalista, consulente del lavoro, psicologo, esperto bancario, i quali daranno il proprio apporto affinché le vittime dell’usura e o del racket possano avere un punto di riferimento sicuro per uscire dal tunnel attraverso la denuncia non anonima dei reati, resa possibile da una diversa percezione del ruolo di garanzia delle istituzioni che si presentano al cittadino in maniera aperta e non ambigua.
• Il rapporto sinergico tra forze dell’ordine, amministrazioni locali, rappresentanze sindacali, imprenditoria, politica e la rete delle associazioni dei cittadini è la risposta forte che porta all’isolamento delle forme di illegalità diffusa e alla denuncia convinta delle sacche malavitose presenti nel territorio.
• Il ruolo centrale dello sportello è quello di raccogliere le denunce dei soggetti interessati, nelle diverse forme, al fenomeno dell’usura e di stabilire un rapporto di solidarietà e di indirizzo verso forme di credito sicure per il recupero della sicurezza individuale e dell’autostima, condizione necessaria per un corretto approccio alla soluzione della problematica personale.
• Le consulenze qualificate presenti allo sportello permetteranno ai soggetti a rischio sovra indebitamento e quindi a rischio usura, di attivare processi guidati di piano aziendale che consentano di superare il momento di difficoltà o attraverso il miglioramento del processo dei flussi finanziari oppure attraverso il ricorso a forme di credito agevolate e sicure.
• A tal senso il comune di Frosinone costituirà un fondo di garanzia anche attraverso la collaborazione della camera di commercio, delle associazioni di categoria delle imprese e delle forze sindacali, per permettere la stipula di convenzioni con istituti di credito per i soggetti potenzialmente o già coinvolti nel giro dell’usura. La strategia di prevenzione è fondamentale, poiché sarà incentrata su campagne di educazione e informazione nelle scuole del territorio.
La ragione etica di fondo dello Sportello è quella di far prevalere, nell'ambito di una strategia di solidarietà, l'elemento della consulenza, dell'assistenza, del consiglio, rispetto all'offerta di denaro in prestito.
• Parallelamente alla attività di sportello verrà redatto materiale informativo ed organizzati eventi specifici nelle scuole, negli ambienti di lavoro e presso le associazioni di categoria ed eventi pubblici per educare e sensibilizzare al buon uso del denaro.
Considerato che la presente intesa ha lo scopo di definire la programmazione di interventi finalizzate all’attivazione dello Sportello Antiusura del Comune di Frosinone fornendo le indicazioni generali per attivare le modalità comuni di intervento operativo tra i soggetti firmatari.
Tutto ciò premesso, il comune di Frosinone garantisce tutto il proprio supporto operativo e strumentale nel rispetto dei vincoli derivanti dall’organizzazione e dalle norme del Comune;
la Caritas Diocesana garantisce la propria collaborazione attraverso risorse umane con professionalità specifiche e competenze derivanti da esperienza consolidata nei propri Centri di ascolto in ordine al problema usura;
gli Enti firmatari danno atto che il presente protocollo avrà durata annuale, rinnovabile in caso di ulteriore
finanziamento.
         Caritas Diocesana                        Comune di Frosinone
    Frosinone Ferentino Veroli                         Il Sindaco
              Il Direttore                                   Michele Marini
              Marco Toti

Il giorno 24/09/2010  presso la Sala del Consiglio del Comune di Frosinone alla presenza del Sindaco Michele Marini, dell’Assessore alla Polizia Locale, Protezione Civile Maurizio Ciotoli e del responsabile della Caritas Marco Toti, è stata presentata l'apertura dello “Sportello Antiusura”. Lo sportello è ubicato nella sede comunale di Piazza IV Dicembre ed è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.
Per info: 0775265268
E-mail: forumlegalità@libero.it

lunedì 20 settembre 2010

- Nuova Monti Lepini - Attivato Bando di gara

"LA PROVINCIA" - Mercoledì 22 marzo 2006 Tra la Regione ed il Comune per l'ammodernamento dell'intero tratto viario Monti Lepini, siglato l'accordo..........

Bando di Gara - Adeguamento SS. 155 e 156 - Nodo Viario di Frosinone
Data di Attivazione: lun 07 dic, 2009
Data di Scadenza: lun 15 feb, 2010
Adeguamento delle strade statali numeri 155 e 156 nel tratto urbano, riordino delle infrastrutture viarie, collegamento diretto del Casello autostradale con la SS. n. 6 CASILINA” (Nodo viario di Frosinone).

.....e poi?
Il termine del ricevimento delle offerte era il 15/02/2010 e da tale data, le ditte offerenti erano vincolate con le offerte per 180 giorni. a partire dalla data suddetta.

domenica 12 settembre 2010

- 36ª Olimpiade Victoria - Cerimonia di chiusura

Si è chiusa, questa sera, nella parrocchia della Madonna della Neve, tra tanta folla e festosità, la 36ª Olimpiade Victoria.
E' un evento che merita di essere annoverato tra le cose più "BELLE" di Frosinone.
E' secondo me, l'unica grande manifestazione sportiva della nostra città che crea grande aggregazione tra i bambini e le famiglie. Ci auguriamo che tale manifestazione serva da stimolo all'amministrazione comunale affinché la possa imitare ed estenderla a tutto il territorio della città.

Video della Manifestazione

giovedì 9 settembre 2010

- Parco dei Nonni

Cosa dire?
!!!Evviva!!! 
C'è anche la Frosinone "BELLA", ogni tanto!
Ma, ricordiamoci, non basta fare, bisogna anche manutenere.
Che non faccia la fine della Villa!!!

martedì 7 settembre 2010

- ZONA A TRAFFICO LIMITATO (ZTL), nel centro storico del capoluogo.


Soluzione giusta che però non ha senso se prima non si lavora e non si creano i presupposti per rilanciare economicamente il CENTRO  STORICO.
L'ascensore inclinato è stato lo start, il centro commerciale naturale in programma, le agevolazioni ai commercianti, agricoltori e artigiani, compresi i contenimento di tasse e fitti, con conseguenti riaperture di nuove attività,  dovrebbero servire da volano alla rinascita, per poi arrivare gradualmente all'istituzione delle ZTL.
COSA NE PENSATE?
"LA CITTA' NON è DI CHI LA GOVERNA MA DI CHI LA VIVE".
ASCOLTIAMO I CITTADINI.

Sarebbe il caso di apporre i cartelli sotto i dispositivi della videosorveglianza, adeguandoli alla normativa vigente?

 

giovedì 2 settembre 2010

- Area archeologica in Viale Roma - TERRA dei VOLSCI -

<<LA CASETTA DI LEGNO è STATA RIMOSSA>>
 
I ritrovamenti effettuati nell'area archeologica di Viale Roma, (di seguito riportata in planimetria), lasciano supporre un contesto di abitato non dissimile da quelli genericamente inquadrabili nel corso dell'età del ferro, (l'età del ferro inizia intorno al XII secolo a.C. nel mondo mediterraneo e tra il IX e l'VIII secolo a.C. nell'Europa settentrionale).


E' riportato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 84:
"Decreto Ministeriale 23 gennaio 1958.
Dichiarazione di notevole interesse pubblico delle zone comprendenti Via Minghetti, Piazza Vittorio Veneto e Corso della Repubblica e immobili sottostanti, hanno notevole interesse pubblico ai sensi della legge 29 giugno 1939 n° 1497 e sono quindi sottoposte a tutte le disposizioni contenute nella legge stessa". (Vincolo panoramico paesaggistico)


Inoltre, vige il vincolo archeologico stabilito con DM. del 17/07/1998:


Ci sono aree abbastanza ampie dove poter svolgere qualsivoglia manifestazione culturale, senza violare i vincoli di legge che proteggono parte del "Parco delle Colline", per gli aspetti ambientali panoramici e archeologici.

Impiantare attività di carattere privato, sui resti archeologici suddetti, è incompatibile, infatti, oltre a violare la legge, se in futuro si volessero organizzare attività didattiche di laboratorio all'aperto, sarebbero impedite dall'uso privato dell'area (vedi casette in legno).

Ci domandiamo, chi dovesse permettersi di autorizzare un tale uso, non incorrerebbe in gravi violazione della legge?

mercoledì 1 settembre 2010

- La città si fa "BELLA" con la presentazione del Frosinone Calcio

C'è stata questa sera, alla villa comunale di Frosinone, la presentazione ufficiale del Frosinone Calcio.
Le belle emozioni, in questa città, ce le stanno regalando da 5 anni, le famiglie Stirpe e Zeppieri.
E' doveroso, quindi, porgere ad entrambi, un caloroso ringraziamento e riconoscenza, a nome del blog "Frosinone Bella e Brutta" e di tutti i cittadini.
Il video della manifestazione (in lavorazione) sarà pubblicato quanto prima.