Frosinone BRUTTA (251) Frosinone BELLA (220) PM10 (68) ACEA ATO5 (52) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Ambiente ed inquinamento (33) Terme Romane (32) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) #BASTACEA (14) Villa Comunale (14) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Acqua (6) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Discarica (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Cavoni (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) Archeologia (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Registro Tumori (2) Registro dei tumori (2) SIN Valle del Sacco (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ambiente (2) senzatetto (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Arquata del Tronto (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) NOTIZIE DA DIFFONDERE (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Terremotati (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) amici (1)

mercoledì 29 febbraio 2012

- Due asili nido comunali inagibili?

Ricevo e pubblico, unendomi all'indignazione dei genitori che tengono i propri figli presso gli asili nido comunali "Biancaneve e Pinocchio"...

Ciao Lucia'
credo prorpio che sia arrivato il momento di portare a conoscenza tutti del problema dei due asili nido di frosinone. sotto ti scrivo la vicenda:

"Si tratta di due asili nido: ”Biancaneve” sita in s.s. 155 per Fiuggi e “Pinocchio” sita in via Mascagni, entrambi nel comune di Frosinone, che a seguito dell' ordinanza n° 52 del 2/2/2012 che sanciva la chiusura delle scuole per l'emergenza neve per i giorni di Venerdì 3 e Sabato 4 Febbraio non hanno più riaperto, senza che a nessuno dei genitori ne da parte delle scuole ne da parte del Comune fossero date delucidazioni sulla mancata riapertura delle strutture, inoltre molte famiglie avevano già provveduto al pagamento della retta mensile scolastica.

Dando la priorità alla scuola dell'obbligo e non avendo effettuato subito i controlli dovuti alle altre strutture i genitori hanno dovuto attendere la fine del mese per capire le motivazioni per le quali non venivano riaperti gli asili nido infatti è stato stabilito che le stesse hanno perso l'agibilità al funzionamento ed i tecnici interpellati dal Comune stanno ancora analizzando come intervenire dopo le approvazioni dei vari Enti Competenti. A seguito di ciò le maestre sono state dislocate presso un terzo asilo nido “Il Pulcino” già funzionante; alcune appartenenti alla multiservizi, in appoggio agli asili, sono state licenziate mentre i bambini da tale giorno non sono più potuti rientrare a scuola.

Sino ad oggi nessuna delle autorità interessate ed interpellate dai familiari dei bambini ha saputo dare spiegazioni rassicuranti su un probabile rientro dei bambini nelle strutture sopraindicate mentre si vociferava sulla possibilità di usufruire dell'asilo “Il Pulcino” per un celere rientro a scuola. 

Infatti i genitori in prima persona sono andati a constatare l'effettivo stato della situazione; ovvero si sono recati presso lo stabile MTC per parlare con i responsabili ed avere risposte in merito ma quello che si è riuscito a sapere è che hanno bisogno di tempo...e non si sa di quanto...devono stabilire quali sono i lavori da effettuare... ma resta solo un problema i genitori non sanno dove poter portare i propri figli.

Un velo di omertà che rispecchia le istituzioni del nostro paese.

E' passato circa un mese e non si hanno informazioni e rassicurazioni da nessuna parte. Ma in tutto questo l'unico interessamento del sindaco è stato quello d'intervenire al famosissimo carnevale ciociaro? Infatti,sembra proprio che, a nessuno dei nostri rappresentanti stia a cuore l'accaduto.

Una presa in giro ulteriore è stata quella di leggere sul sito del comune una comunicazione datata 16/02/2012 la quale portava in visione la chiusura degli asili nido per il giorno 17 Febbraio.

Scusate, ma quando sono stati riaperti gli asili? No, perché quando siamo passati per controllare a noi sono sembrati ancora chiusi.

I genitori indignati".




Notizia del: mer 15 feb, 2012

dal sito del Comune:
Si avvisa la cittadinanza che tutti gli Istituti Scolastici riprenderanno la normale attività dal giorno di venerdì 17/02/2012.




Notizia del: lun 20 feb, 2012

news

CHIUSURA NIDO PINOCCHIO E BIANCANEVE
A seguito di verifiche tecniche presso gli Asili Nido comunali “ Pinocchio” di Via P.Mascagni e “Biancaneve” sito in ss.155 per Fiuggi, è risultato che le strutture hanno subìto seri danneggiamenti a causa del sovraccarico di neve.
E’ in atto la redazione di apposite perizie e programmazione dei lavori per il ripristino delle condizioni di agibilità.

F.to Il Dirigente
Dr.ssa Palmira Bruni

Altra mail ricevuta oggi 01/03/2012:

ho trovato per caso il tuo blog in rete mentre cercavo informazioni sulla sorte dell 'asilo nido di mio figlio, ho trovato molto interessante il suo contenuto.
sono una persona che si è trasferito da poco con la famiglia quì, e devo dirti che di cose buone ne ho viste veramente poco.
ho scritto + volte al sindaco ed assesori vari per avere informazioni, ma la mancanza di risposta dimostra la completa incapacità di gestire i rapporti con i propri cittadini.
Ti ivio copia del testo dell' ultima e-mail. grazie mille 

"Buongiorno, 
sono il papà di un alunno che frequenta un  dei 2 asili che risultano inagibili per effetto della neve caduta circa un "mese" fa. Mi sono  trasferito da poco nella vostra città, una città  dove regna il più alto livello di disagio mai visto e dove la disorganizzazione e la trascuratezza nel affrontare i problemi e ai livelli inpensabili ed inimmaginabile. La mancanza di informazioni è a dir poco impressionante.
Oggi 01 marzo 2012 a circa un mese dalla "neve" potrei avere certezza sulla sorte della scuola del bambino? quello che chiedo è semplicemente una data per potermi organizzare. 
La domanda che vi faccio, sperando di ottenere una risposta è quella lecita di un genitore lavoratore, che non sa più come regolarsi col il lavoro e con la Vostra poco serietà nei gestire il problema.
Lettera firmata"



Intervento del 07/03/2012, su Facebook, da parte di:
In relazione alla segnalazione degli asili nido comunali divenuti inagibili, preciso di aver offerto al competente Assessorato ai Servizi Sociali i locali spettanti all'Istituto Universitario "Galileo - Le Giornate della Scienza" presso il Plesso scolastico "Umberto I" da ben due settimane. Attualmente i responsabili dell'Ufficio Tecnico, d'intesa con l'ASL di Frosinone, stanno effettuando le dovute verifiche del caso. Tra l'altro, proprio oggi alle ore 15,00 era prevista una riunione tra Sindaco e tecnici per le opportune decisioni. Quando avrò ulteriori notizie, vi farò sapere.
Luciano Bracaglia Giuseppe, ti ringrazio immensamente a nome dei genitori che aspettavano da tempo qualche notizia utile... Approfittando dell'occasione, mi permetto di suggerire l'utilizzo di mezzi di comunicazione appropriati, in quanto lamentano la mancanza di informazioni. Per quanto mi riguarda, continuerò a diffondere i vostri messaggi sul blog nell'apposita pagina:
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.com/2012/02/due-asili-nido-comunali-inagibili.html
Un saluto cordiale.
 

lunedì 27 febbraio 2012

- Terme Romane: Inaccettabile silenzio...


La delibera, sulle Terme Romane, fu votata all'unanimità, dal consiglio comunale... 

"...Alla vigilia della tornata elettorale, questo appello suona come un ultimatum al sindaco..."

Articolo de Il Messaggero del 26/02/2012


________________________________________________

Richiesta di intervento del 22.03.2012, alle autorità:
Ministro per i Beni e le Attività Culturali
Prefetto di Frosinone
Prof. Andrea Carandini
Prof. Stefano De Caro
Prof. Salvatore Settis

e, p.c.:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali Segretario Generale
Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio
Soprintendenza per i Beni Architettonici e del Paesaggio
Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale
Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone
Presidente della Provincia di Frosinone
Sindaco di Frosinone
Ai Direttori dei Musei Civici Archeologici del Lazio
Ai Dipartimenti Universitari e agli Istituti Culturali
Oggetto: Frosinone. Richiesta di intervento a tutela  dell’area  ex Tenuta De Matthaeis  protetta da vincolo paesaggistico e soggetta ad attività edificatoria privata.
Clicca il link:
(Link del documento in PDF)
_________________________________________________________

L'area contesa tra archeologia e speculazione
Un "dossier" di 12 pagine con oltre 30 allegati che riassume quasi tutto quanto accaduto sulla vicenda, negli ultimi 12 anni.
Clicca il link:
(link del documento in PDF)
_________________________________________

Inoltre, è disponibile la relazione corredata da alcune foto pubblicata da Sandra Gatti, su

Frosinone (FR). Insediamento arcaico in località De Matthaeis


se non riuscite ad accedervi, fate così:
una volta entrati nella pagina che si apre, andate nella colonna di sinistra su "Scavi",inserite "regione", "comune" e poi, premendo sul tasto "ricerca", verrà in basso il link per accedere al documento "Frosinone (FR). Insediamento arcaico in località De Matthaeis". BUONA VISIONE...



da Il Messaggero di Frosinone del 28 maggio 2012
Approfondite il particolare emerso da Il Messaggero del 23 marzo 2011 
e mettetelo a confronto con quanto dichiarato dalla Soprintendente cliccando questo link:


  http://www.archeologia.beniculturali.it/index.php?it/142/scavi/scaviarcheologici_4e048966cfa3a/97




e traete le vostre opportune considerazioni...!!!

PARTICOLARE





















Interessantissimo articolo di Archeomedia
(clicca sulle immagini per leggere il PDF)




giovedì 23 febbraio 2012

- La Radeca 2012






Dopo l'emergenza neve........, finalmente si rinnova la tradizione..., allegria..., sfottò... goliardia e... gestacci... ^_^ ...è Carnevale e, ...ogni scherzo vale!!!




‎...Ridiamoci su che forse è meglio!!!



Foto di Luciano Bracaglia, montaggio video di Zitoxyl  

Particolarmente originale è il carnevale storico di Frosinone che si svolge il martedì  e rievoca la festa carnevalesca della "Radeca" (foglia d'agave, simbolo di fecondità). Festa che si è poi rivestita di altri significati (lotta per la libertà) con la personificazione del generale francese Championnet, protagonista in Italia della difesa della Repubblica Romana e della nascita di quella Partenopea, tra il 1798 ed il 1799, nel re del Carnevale che finirà bruciato.

Mia Pagina estratta dalla tradizionale "La Uespa 2012"

mercoledì 1 febbraio 2012

- Consigli su "allarme neve"


Questa pagina è stata aperta in occasione della grande nevicata di febbraio, con lo scopo di dare una mano alle organizzazioni di soccorso, mettendo a disposizione loro, i consigli e la disponibilità di alcuni cittadini volenterosi.
Ci auguriamo di esserci riusciti ma a confermarlo c,è un messaggio di ringraziamento da parte del primo cittadino che ho ricevuto e doverosamente pubblico,
Luciano Bracaglia







RIFLESSIONI
Ed ora, finita l'emergenza, facciamo il punto della situazione....
Pensate sia il senno del poi........?
Nooo, è l'evidenza...
Poiché prevenire è sempre meglio che curare, già dal 30 gennaio, dopo aver letto i bollettini allarmanti, anche dalla stazione meteo del comune, avevo lanciato sulla pagina Facebook del Comune, l'invito all'attenzione per l'allarme...
C'erano 3 giorni a disposizione, per organizzarsi!
Anche il giorno 31 , avevo ripetuto l'invito (ad un amministratore responsabile), di porre l'attenzione sugli alberi della collina del Viadotto Biondi, perché appesantiti dalle edere e dalla neve, sarebbero potuti cadere e serviva di alleggerirli dalle edere infestanti ma...
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.com/2012/01/video-della-frana-del-1989-sul-viadotto.html
Anche la Prefettura aveva fatto le dovute raccomandazioni.....
Previsioni meteo - Raccomandazioni agli automobilisti 02/02/2012
Le ultime previsioni meteorologiche preannunziano un'ondata di freddo con precipitazioni nevose e ghiaccio anche a basse quote. Si ricorda agli automobilisti che nella Provincia di Frosinone sulle Strade Regionali e Provinciali, dal 5 dicembre fino al 31 marzo, è obbligatorio, in caso di neve, l'uso di pneumatici termici o la presenza di catene da neve a bordo del proprio veicolo. Anche il Codice della Strada prevede l'obbligo di tali dotazioni in caso di precipitazioni nevose e sono previste sanzioni per chi non lo rispetta.
Inoltre è opportuno, ove possibile, evitare di utilizzare l'auto. Riducendo il traffico si rende più veloce ed efficace l'intervento di chi ha il compito di sgomberare la neve.
Si ricorda agli Enti proprietari delle strade (Astral, Amministrazione Provinciale, Sindaci) che "è bene procurarsi l'attrezzatura necessaria per fronteggiare neve e gelo (scorte di sale ed altri strumenti utili, come ad esempio pale, indispensabili per fronteggiare l'emergenza)".
Addetto Stampa 
Dott. Ernesto Grossi

Il pregiatissimo video di Giovanni Chiappini sulla neve di febbraio 2012

Proposte di azioni per prevenire la nevicata prevista per venerdì prossimo che stiamo raccogliendo dai cittadini su apposito evento su facebook:

Matteo Revel Io sto usando il sale che uso anche per l'autoclave 
Vigliani Carlo Oltre ai volontari della protezione civile, trovare altri volontari per interventi immediati di zona per la pulizia dei marciapiedi. Convincere i proprietari di trattori per intervento immediato pulizia manto stradale. Mobilitare tutti gli immigrati, pagati e alloggiati in albergo, cassaintegrati o in mobilita x interventi come sopra. Le pale dovranno essere consegnate e conservate dal volontario. 
Sonia Gabrielli Il sale non produce effetti in presenza di eccessivi spessori e/o in presenza di temperature troppo rigide (inferiori a -10°) e se utilizzato in maniera impropria può addirittura peggiorare la situazione determinando la formazione di croste ghiacciate ancora più dure. Il quantitativo di sale deve essere proporzionale allo spessore di ghiaccio o neve da sciogliere: esempio con un Kg di sale si possono trattare 20 metri quadrati. Quantità superiori potrebbero danneggiare le pavimentazioni.
Claudio Cannavo' Grazie per la creazione di questa pagina. Quando si pulisce la strada dalla neve nelle strade secondarie lasciando solo il passaggio per una vettura, bisogna creare un senso unico provvisorio in questa strada con la segnaletica adeguata per evitare il blocco della circolazione quando si incontrano due vetture che provengono da senso opposto. Creare una lista di privati che hanno una ruspa o pala meccanica che nell'evenienza possano partecipare allo sgombero della neve.
Emanuela Di Giacomo Gli spazzaneve e spargisale devono lavorare anche durante le nevicate. Aspettare che si depositino 50 cm di neve non è la cosa migliore. Nei paesi dove nevica sempre si lavora anche tutta la notte!
Luciano Bracaglia Aggiungerei che tali azioni, sulla Monti Lepini e arterie principali (almeno...), debbano essere effettuate già da giovedì sera. Prevenire e non curare salva le vite.... 
Luca Datti Proporrei la chiusura delle scuole fino ad almeno sabato. Con le nevicate di venerdi e sabato, uscire la mattina dopo (Lunedì) sarebbe un suicidio. Anche perchè molte persone vengono da fuori, molti da Ripi e Roccasecca, stanno messi male e non possono muoversi. 
Klaudio Ciokketti Quando ho vissuto a Livigno ne ho spalata di neve per liberarmi l'accesso...intanto vedevo i mezzi che pulivano le strade comunali ininterrottamente,[...] ...Però mi ricordo che vicino ai bobcat c'erano sempre dei camioncini che venivano caricati di neve e andavano a depositarla nei campi...poi, quando tutto era pulito, passavano gli spargisale, soprattutto ai bordi delle strade.
Sonia Sirizzotti ATTENZIONE COMUNICAZIONE DEL COMUNE: IL SALE PER I CITTADINI SI TROVA A LARGO TURRIZIANI E NEL PARCHEGGIO DELLA QUESTURA.
‎...è sfuso, non lo hanno imbustato, occorre portarsi il sacchetto (Luciano Bracaglia).
Ida Paganini Traversari Concordo x il sale sulle strade.... ma sui marciapiedi abbiamo ancora valanghe di neve accumulata....Luciano Bracaglia ...Quindi, urge pulire marciapiedi dove non sono presenti negozianti (li lo fanno loro) altrimenti i pedoni invadono le strade e rischiano...
Rita Vivoli Ci vorrebbero dei divieti di sosta provvisori e fare in modo che le auto non occupino le carreggiate [..]
Rete Degli Studenti Frosinone
Allestiamo qualche gazebo per fare dei punti di raccolta e centri operativi sparsi per la città ad esempio: Cavoni, Sacro Cuore, Colle Cottorino, Maniano....dai quali coordinare le varie operazioni... Luciano Bracaglia Rettifico, I gazebo con la neve crollano, utilizzerei i centri degli anziani...
Alessandra Spilabotte Per chi ancora non ha acqua e luce, le scuole accessibili ed eventualmente le palestre perché non vengono usate x ospitare i cittadini senza servizi???
Reverendo Jack
USCIRE IN MACCHINA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER LE NECESSITA' - e non per fare i fighetti. IMPEDITE I LAVORI DI SGOMBRO !!!Luciano Bracaglia ...o meglio, Venerdì e sabato si dovrebbe poter uscire in macchina, con le attrezzature previste, solo in caso di urgente necessità, dietro autorizzazione verbale della questura che registrerà le generalità ed avrà, successivamente, la possibilità di verificare...
Ida Paganini Traversari Bisogna cercare di liberare le strade di NOTTE così gli spalatori potrebbero lavorare senza problemi di traffico.... Pulire i parcheggi così da dare possibilità alle vetture oggi ancora ferme lungo le strade di spostarsi (il parcheggio del Campo Sportivo, di Piazza IV Dicembre sono stati puliti IERI!) Spargere SALE sulle SCALE (Frosinone è un via vai di scalinate che collegano le due zone) che sono state liberate dalla neve per evitare che ri-nevicando si formi di nuovo ghiaccio. E per fare questo non bastano 30 militari, che indubbiamente si stanno dando da fare!
Luciano Bracaglia Un'infermiera mi ha denunciato in privato, che in Ospedale ci sono alcuni colleghi fermi lì da tre giorni e nessuno, in direzione sanitaria, fa nulla per aiutarli. Chiedo al Sindaco Michele Marini di verificare e predisporre l'aiuto.
Gerardina Morelli Da Protezione Civile Frosinone: ORE 11:00 DI MERCOLEDI 8: RIAPERTE A DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE VIA AMERICA LATINA E VIALE MAZZINI.
COMUNICAZIONE DA PROTEZIONE CIVILE: QUESTA SERA VERRA' SPARSO IL SALE IN TUTTA LA CITTA'.
Gaetano Calabrò Tra le tantissime proposte non mi pare di aver letto che ci sono stati dei problemi per raccogliere la spazzatura, e se dovesse rinevicare sarebbe opportuno tenerla in casa per un paio di giorni, magari su un balcone o in cantina, perché accumularla sulla neve non è affatto igienico né civile!
Anna Rosa Frate
si invitano le persone anziane a non uscire a piedi con questo ghiaccio!!sono disponibile a fare la spesa ed andare in farmacia nella parte bassa del capoluogogo, da Madonna della neve alla stazione!!

Luciano Bracaglia
CONSIGLIO!!! Per chi non avesse una pala.
Se avete una tavoletta quadrata o rettangolare, circa 30x30, ci avvitate con 2 o 3 viti un'assicella resistente, sempre di legno, lunga circa130 x 4 x 4 cm e, con la nuova neve soffice e leggera, il gioco è fatto...

Fabio Bracaglia Sarebbe utile creare una lista di persone che danno la propria disponibilità per eventuali emergenze con relativi numeri di telefono e zona di residenza in modo che se una persona dovesse aver bisogno di aiuto si ha la possibilità di contattare l'aiuto a lei più vicino.... Inizio con il mio * Fabio Bracaglia - Zona Cavoni - 3471098781
Luciano Bracaglia Fabio, mi piace, crea una pagina su FB.... 
Pagina creata: Elenco Persone Disponibili a Dare Aiuto nei Giorni di EMERGENZA

Prendiamo atto dei provvedimenti adottati e riferiamo che:

...a seguito delle previsioni meteo che annunciano nei prossimi giorni neve e gelo a Frosinone, è stata emessa un'ordinanza che prevede dal 1 al 10 febbraio 2012 quanto segue:
- predisposto un numero verde per segnalare  emergenze 800252220;
- predisposto apposito sito internet per le notizie aggiornate sul meteo: http://www.comune.frosinone.it/index.php?id_sezione=652
Oppure:
Alcuni consigli in caso di neve:
- Limitare o differire, per quanto possibile, gli spostamenti con veicoli;
- Preferire, per quanto possibile, l’utilizzo dei mezzi pubblici a quello delle auto private e, tra queste ultime optare possibilmente per quelle a trazione anteriore;
- Non utilizzare veicoli a 2 ruote;
- Indossare abiti e soprattutto calzature idonee alla situazione ed all’eventualità di sostenere spostamenti a piedi;
- Non aspettare a montare le catene da neve sulla propria auto quando si è già in condizioni di difficoltà, specie se si devono affrontare percorsi con presenza di salite e discese anche di modesta pendenza;
- Evitare di proseguire nel viaggio con l’auto se non si ha un minimo di pratica di guida sulla neve, ci si sente comunque in difficoltà o non si ha il corretto equipaggiamento;
- Non abbandonare l’auto in condizioni che possono costituire impedimento alla normale circolazione degli altri veicoli, ed in particolare dei mezzi operativi e di soccorso;
- Aiutare le persone in difficoltà e non esitare a richiedere aiuto in caso di necessità;
- Tenersi informati sulla viabilità attraverso gli organi di informazione radiotelevisivi e la lettura dei pannelli a messaggio variabile presenti sulla principale viabilità;
- Segnalare agli Enti gestori della viabilità o ai numeri territoriali per le emergenze, la presenza di eventuali situazioni che necessitano l’invio di soccorsi o l’effettuazione di interventi prioritari.

Consigli per quanto riguarda il gelo:
- è utile proteggere i contatori idrici avvolgendo abbondantemente il contatore con stoffa, carta o altro materiale che assicuri comunque una certa protezione. E' consigliabile di non utilizzare per la protezione plastica o nylon;
- Durante la notte lasciare accesi al minimo i riscaldamenti, al fine di evitare danni alle pompe;
- Durante la notte lasciare scorrere un minimo d’acqua da un rubinetto.

_____________________________________________________

Ordinanza Numero 52 Data 02.02.2012
Oggetto: Chiusura scuole e istituti di istruzione di ogni ordine e grado sul territorio comunale per i giorni venerdi 3 e sabato 4 febbraio 2012
COMUNE DI FROSINONE
IL SINDACO
PREMESSO che il Dipartimento Regionale della Protezione Civile ha comunicato un’allerta meteo, confermata dall’Ufficio Meteo della Protezione Civile di Frosinone, nelle prossime ore, che interesserà anche il territorio comunale;
RILEVATO che le previsioni meteorologiche presuppongono abbondanti nevicate nelle prossime ore, associate a rigide temperature, con conseguenze negativei per la circolazione ed altri disagi connessi alle precipitazioni ed ai fenomeni correlati, quali la formazione di strati nevosi e lastre di ghiaccio;
RITENUTO opportuno, in via cautelare e di pre-allertamento disporre la chiusura di tutte le scuole e istituti di istruzione di ogni ordine e grado onde evitare eventi pregiudizievoli dell'incolumità e sicurezza della civica comunità nelle giornate di venerdì 3 febbraio e sabato 4 febbraio 2012;
SENTITA in merito la locale Protezione Civile;

VISTI:
- L’art. 50 del T.U.E.L.;
- L’art. 54 comma 2 del T.U.E.L. riguardante la possibilità per il Sindaco di adottare, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento giuridico, provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità dei cittadini;

O R D I N A
Tutte le scuole e gli istituti di ogni ordine e grado site sul territorio del Comune di Frosinone resteranno chiuse nelle giornate di 
venerdì 3 e sabato 4 febbraio 2012.
Il Comando di Polizia Locale e le altre Forze di Polizia che svolgono servizio di Polizia sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza.


IL SINDACO
Michele Marini

Nuova ordinanza su prolungamento chiusura scuole



////////////////////////////////////////////////////////





Con 199 euro te lo consegnano anche gratis....

Il comune e la provincia di Frosinone, considerando il ripetersi degli eventi nevosi degli ultimi anni, farebbero un grande sacrificio se acquistassero una certa quantità di lame da applicare ai trattori dei privati e le avrebbero sempre disponibili per il futuro? Potrebbero chiedere aiuto alle Forze Armate e alla società Autostrade, senza aspettare che qualche aiuto piova dall'alto dopo che ci saranno stati altri incidenti?

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2Fws%2FeBayISAPI.dll%3FViewItem%26clk_rvr_id%3D313215653521%26item%3D260721227442&h=kAQFIRvSYAQEDIXMLSW5CkXt7H3rdJsQhXa4KjNJg2Dc2gw

 Sottopasso di Via Castagnola 05/02/2012 ore 12.00
Sottopasso di Via Castagnola 05/02/2012 ore 12.00
Elenco n. di telefono delle FARMACIE di FROSINONE 
(tra parentesi in servizio notturno):

CENTRALE - VIA MARCO MINGHETTI, 80 - CITTA' ALTA (Di turno aperta LUNEDI 6 Febbraio)

MASTRANGELI - VIA LICNIO REFICE , 138 - CITTA' BASSA (Di turno aperta MARTEDI 7 Febbraio)

CAVONI - VIALE MADRID (Di turno aperta MERCOLEDI 8 Febbraio)

FARMACIA AMERICA LATINA, 138 - CITTA' ALTA (Di turno aperta GIOVEDI 9 Febbraio)

DE MATTHAEIS, 1 - CITTA' BASSA ( Di turno aperta VENERDI 10 Febbraio)

DEL CORSO - CORSO DELLA REPUBBLICA, 90 - CITTA' ALTA ( Di turno SABATO 11 Febbraio)

PIACITELLI - VIA PO, 14 - CITTA' BASSA (di turno aperta DOMENICA 12 Febbraio)

SACRA FAMIGLIA - VIA DON G. MINZONI, 68 CITTA' BASSA.

MADONNA DELLA NEVE - CITTA' BASSA.



CENTRI DI RICOVERO - CITTA' ALTA CENTRO SOCIALE PER ANZIANI - VIA F. BRIGHINDI
 SCUOLA ELEMENTARE IGNAZIO DE LUCA - VIA AMERICA LATINA, 105

ORE  20:00 del 5.2.2012:
SI COMUNICA CHE IL PARCHEGGIO MULTIPIANO  CON ENTRATA ED USCITA SOLO DA VIA CIAMARRA E' FRUIBILE GRATUITAMENTE A TUTTI I CITTADINI.

COMUNICATO URGENTE ORE 11:35 del 4.2.2012
EVITARE DI TRANSITARE NELLE IMMEDIATE VICINANZE DI PALAZZI CHE PRESENTINO MASSE CONSISTENTI
DI NEVE SUI CORNICIONI PER POSSIBILI CEDIMENTI DELLA MASSA NEVOSA CUMULATA.



Ad evitare questi spiacevoli inconvenienti, cercate di posizionare le vostre auto lontane dai palazzi ed evitate di transitare sotto di essi anche a piedi...

Altro personalissimo mio consiglio:
Mi permetto di consigliare chi ha un terrazzo anziché tetto inclinato, di spalare la neve per alleggerirlo, altrimenti con la neve prevista per venerdì aumenterebbero i pericoli di carico eccessivo. Scusate se mi sono permesso ma ritengo sia importante... Ora ho preso visione che c'è anche un'analoga ordinanza del sindaco a tema....
Nuova ordinanza del 08.02.2012
annullamento mercato Casaleno e centro storico del 9 febbraio


Maltempo, FederAnziani:
ecco il decalogo contro il freddo siberiano
Di fronte all’ondata di grande gelo che sta investendo l’Italia, mettendo a dura prova il Servizio sanitario nazionale, FederAnziani vuole richiamare l’attenzione sui pericoli per la salute delle persone anziane e fornisce un decalogo per affrontare l’emergenza.ghiaccio
“Il grande freddo di questi giorni, con temperature scese quasi ovunque abbondantemente sotto lo zero, sta mettendo sotto stress la nostra Sanità” dichiara Roberto Messina, Presidente di FederAnziani. “Negli ultimi 5 giorni, cioè dall’inizio dell’ondata di maltempo, si è registrato un vero boom di chiamate al 118, con un +30% nella sola città di Milano, numeri preoccupanti in tutte le città più colpite: 16.000 chiamate a Roma, 7.300 a Torino, 6.000 a Bologna, solo per dare un’idea della gravità del momento.
Il gelo siberiano comporta per la salute degli anziani molti pericoli, primo fra tutti il rischio di cadute a causa delle lastre di ghiaccio che si formano sulle strade, soprattutto sui marciapiedi, che ha causato un’autentica impennata degli accessi al pronto soccorso. Con il freddo aumenta anche il rischio di incidenti domestici: incendi, intossicazioni acute da monossido di carbonio, infortuni elettrici.
Per fare fronte a questa situazione è importante seguire delle norme di sicurezza, nelle quali è fondamentale il ruolo dei famigliari. FederAnziani vuole ricordare queste norme riassumendole in un decalogo da seguire scrupolosamente:
1) Non uscire: è importante che gli anziani restino in casa, soprattutto la mattina presto e la sera
2) Figli e nipoti si occupino di controllare la temperatura degli ambienti, regolandola sul valore ottimale di 19-22 gradi
3) Evitare la dispersione di calore: sigillare se necessario le finestre con nastro apposito per evitare spifferi di freddo
4) Evitare che l’aria diventi troppo secca: umidificare gli ambienti, riempiendo d’acqua le apposite vaschette dei radiatori
5) Rispettare un’aderenza totale alle terapie: non dimenticare di assumere i farmaci di abitudine
6) Assumere pasti e bevande calde
7) Controllare con frequenza la temperatura corporea
8) Non guidare
9) Evitare di camminare sui marciapiedi coperti da lastre di ghiaccio
10) Non abbandonare a se stessi gli anziani: i famigliari verifichino costantemente se hanno bisogno di qualcosa. Si occupino di fare per loro la spesa, comprare i medicinali, preparare pasti caldi”.
“Infine” ricorda Messina “non ultimo va considerato il fatto che questa ondata di maltempo si stia verificando in contemporanea con il picco dell’epidemia influenzale, circostanza che rende la situazione particolarmente insidiosa. Più di 500 mila persone a letto in una settimana: è questo il dato dell’ultimo bollettino Influnet che annuncia il picco epidemico previsto proprio in questi giorni. A questo scopo FederAnziani vuole ribadire l’importanza della vaccinazione come unica efficace arma contro l’influenza, per prevenire complicanze che soprattutto nelle persone anziane possono avere conseguenze molto gravi”.

Ordinanza prefetto Prov. Fr: 
- benzinai aperti h24 per garantire il rifornimento dei gruppi elettrogeni.

Causa formazione cumuli rifiuti:
- si prega utilizzare aree raccolta rifiuti c/o Parcheggio San Gerardo V.le Europa Via Baden Powel.



Nuova ordinanza sindacale

ORE 09:40 DEL 9.02.2012
 - ATTENZIONE!!! CHIUSA VIALE ROMA DA INTERSEZIONE VIA MARCO MINGHETTI A INTERSEZIONE VIA FERRARELLI IN ENTRAMBE LE DIREZIONI DI MARCIA.

9 febbraio ore 13.00:

SCUOLE CHIUSE FINO A LUNEDI PROSSIMO COMPRESO

Da Protez. Civile ORE 12:10 DEL 9.02.2012 
- ATTENZIONE
IL SALE PER LA DISTRIBUZIONE AI CITTADINI E' TERMINATO. SI STA PROVVEDENDO AL RIFORNIMENTO. SARA' EMESSO AVVISO NON APPENA I PUNTI DI DISTRIBUZIONE SARANNO RIFORNITI.


Da Protezione Civile ore 14.30 del 9.2.12:
- Dalle ore 16.00, presso i Vigili Urbani di P.zza VI Dicembre, saranno distribuite alcune pale ed elmetti per i volontari civili che volessero dare la loro disponibilità nella propria zona abitativa.


DIVIETI di SOSTA 1
DIVIETI di SOSTA  2

 UFFICI CHIUSI

CASO DI CHIUSURA DELLA AUTOSTRADA A1 E DIVIETO DI TRANSITO DEI MEZZI CON CARICO SUPERIORE A 75 Q.LI SULLE STRADE EXTRAURBANE
I PUNTI DI ACCUMULO PER DETTI MEZZI SONO INDIVIDUATI:
FROSINONE Parcheggio Centro Commerciale Le Sorgenti ed Corsia Sinistra di ciascuna carreggiata della S.P. 277 “Asse Attrezzato di Frosinone”

Temporanea sospensione efficacia ordinanza interdittiva traffico pesante:
O R D I N A
A parziale modifica della precedente ordinanza in premessa, di consentire il deflusso dei veicoli attualmente fermi presso le aree di stoccaggio nel territorio della Provincia di Frosinone, o in transito lungo la rete viaria del medesimo territorio, ove le condizioni della viabilità lo consentano.

DA PROTEZ. CIVILE:
E' IN DISTRIBUZIONE SALE NEI SEGUENTI PUNTI:
P.ZA DELLA LIBERTA'
SACRA FAMIGLIA
SACRO CUORE
PARCH.QUESTURA
MADONNA della NEVE (davanti la Chiesa)
Portare il contenitore ma ne verrà consegnato un quantitativo pari ad un sacchetto a famiglia. 


Protez. Civile.COMUNICATO N° 3 ORE 10:30 DEL 10.2.2012STRADA CHIUSA VIA QUINTINO SELLA.


Gerardina Morelli
L' ATER HA ORGANIZZATO UNA SQUADRA OPERATIVA.
GLI INQUILINI DEI PALAZZI ATER DI FROSINONE CHE RISCONTRANO PROBLEMI TIPO: PIANTE SPEZZATE, CORNICIONI DA LIBERARE DALLA NEVE, O DIFFICOLTA' DI VARIO GENERE DA RISOLVERE URGENTEMENTE POSSONO CONTATTARMI IN MODO CHE IO RIFERISCA AGLI OPERATORI DELL'ATER STESSA.


Da Protezione Civile:
- CHIUSO CASELLO AUTOSTRADALE DI FROSINONE
ORE 13:00 DEL 10.2.2012 :
RIAPERTO CASELLO AUTOSTRADALE DI FROSINONE PER I MEZZI CON PESO MAX 35 QL.
- CHIUSURA STRADE: VIA ACCIACCARELLI E VIA FOSSE ARDEATINE
- CHIUSA VIA CAVOUR
- IL SALE VERRA' DISTRIBUITO SOLO AL TERMINE DELLA NEVICATA NEI LUOGHI INDICATI NEL COMUNICATO N° 2
- CHIUSA VIA OTTORINO RESPIGHI CAUSA CADUTA GHIACCIO DAI TETTI.


Da Protezione Civile Frosinone: ORE 11:00 DI MERCOLEDI 8: RIAPERTE A DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE VIA AMERICA LATINA E VIALE MAZZINI.


Iniziativa del CAI
Comunichiamo che la nostra sezione CAI ha dato al Comune di Frosinone la propria disponibilità per prestare aiuto/assistenza per questa emergenza neve. Alcuni soci, in maniera più o meno personale, sono già attivi. Se ci saranno richieste specifiche sarete subito informati e chi vorrà potrà dare il suo contributo. Per ulteriori info contattare Marco 3470381267

Da Prot. Civ. Extra TV: NON METTERE IL SALE SULLA NEVE PERCHè ABBASSA DI 1 GRADO LA TEMPERATURA DELLA SUPERFICIE. METTERE IL SALE SOLO SULL'ASCIUTTO



daTele Universo: Parrocchia S. Paolo ai Cavoni, è disponibile per aiuti.
Inoltre, La Croce Rossa Italiana sta raccogliendo generi alimentari per i cittadini dei comuni della provincia di Frosinone attualmente in difficoltà a reperire generi di prima necessità.
Abbiamo urgentemente bisogno di alimenti per bambini, generi alimentari a lunga conservazione, scatolame, latte, pasta, olio, ecc..
Il punto di raccolta è presso i locali della chiesa di San Paolo sita nel quartiere Cavoni a Frosinone, dove sono presenti tutti i giorni i volontari della Croce Rossa Italiana dalle ore 10,00 alle ore 17,00.
In questo momento di difficoltà chiediamo a tutti di "AIUTARCI AD AIUTARE".
Grazie!

Stefania Martini: Si consiglia di non uscire a piedi o in macchina (con catene ) se non per urgenze onde evitare di intralciare il lavoro dei mezzi spazzaneve.....



COMUNICATO N° 11 ORE 19:20 DEL 10.2.2012 APERTURA STRAORDINARIA FARMACIE

SABATO DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 20.00
FARMACIA DEL CORSO - C.so Repubblica 92/94 (già di turno)
“ DE MATTHAIES – Via Cicerone (già di turno)
“ PALLESCHI – Via Marittima 109
“ MASTRANGELI – Via L. Refice
“ MODERNA – Via Brighindi 23
“ SORDA – P.zza Valchera 6

DOMENICA DALLE ORE 8.30 ALLE 13.00 E DALLE ORE 16.00 ALLE 19.30
FARMACIA PIACITELLI – Via Po 14 (già di turno)
“ DELLA STAZIONE – Via D. Minzoni 68/72
“ AMERICA LATINA – Via A. Latina 111/119
“ CENTRALE – Via Minghetti 81
“ MADONNA DELLA NEVE – P.le Madoonna della Neve
“ CAVONI – P.le Vienna 6

RESTANO CONFERMATI I TURNI NOTTURNI DEL SABATO E DELLA DOMENICA COME DA PROGRAMMA ORDINARIO:
DEL CORSO - CORSO DELLA REPUBBLICA, 90 ( Di turno SABATO 11 Febbraio)
PIACITELLI - VIA PO, 14 - (di turno aperta DOMENICA 12 Febbraio)


Ordinanza catene a bordo
SALE:
Mi ha riferito l'ex comandante dei vigili Segneri, in aiuto al comando, che sarà compito dell'amministrazione comunale, prima di domani mattina, passare con gli spargi sale in tutte le strade comunali. Una volta che avranno provveduto alla messa in sicurezza di tutte le strade, metteranno a disposizione dei cittadini il sale rimanente. Mentre, ad esempio, mi risulta che c'è la possibilità di acquisto, per i privati, presso la Soc. Morra (difronte alla Elicotteri meridionali). 

Ordinanza Taglio Alberi

COMUNICATO N° 15 ORE 14:40 DEL 13.2.2012
PROROGA CHIUSURA SCUOLE PER LE GIORNATE DI MARTEDI 14 E MERCOLEDI 15 FEBBRAIO 2012. A BREVE SARA' INSERITA L'ORDINANZA.


COMUNICATO N°17 ORE 17:10 DEL 13.2.2012
APERTA VIA DEL CIPRESSO

Revoca parziale. Riguarda divieti di sosta in varie strade.

Notizia del: mer 15 feb, 2012
dal sito del Comune:
Si avvisa la cittadinanza che tutti gli Istituti Scolastici riprenderanno la normale attività dal giorno di venerdì 17/02/2012.


Nota inviata al sindaco il 15/02/2012:

Caro Michele, approfitto per esprimere la mia solidarietà per il brutto e stressante periodo trascorso in emergenza e colgo l'occasione per  chiederti, cortesemente ed a nome di diversi cittadini se, in anticipo alla riapertura delle scuole prevista per venerdì, tu possa predisporre per la rimozione della neve dai marciapiedi, in prossimità delle stesse, ad evitare spiacevoli incidenti che potrebbero subire bambini ed accompagnatori. GRAZIE,
Luciano Bracaglia



ORDINANZA DI SOSPENSIONE TEMPORANEA DEL MERCATO SETTIMANALE DEL GIOVEDI’ IN LOCALITA’ “PIAZZA GARIBALDI E VIA GIORDANO BRUNO”
PREVISTO IL 16 FEBBRAIO 2012 CAUSA MALTEMPO

Il sindaco, ORDINA: La sospensione temporanea del mercato settimanale del giovedì in località “Piazza Garibaldi e Via Giordano Bruno” previsto per domani giovedì 16 febbraio 2012 per le ragioni in premessa indicate. Il Comando di Polizia Locale e le altre Forze dell’Ordine sono incaricati dell’esecuzione della presente ordinanza. F.TO Il Sindaco Michele Marini

Sospensione dell’attività didattica nelle scuole pubbliche e negli Istituti pubbliici per giovedì 16 febbraio 2012.
Il sindaco, O R D I N A:
E’ sospesa l’attività didattica in tutte le scuole pubbliche e gli istituti pubblici di ogni ordine e grado siti sul territorio del Comune di Frosinone nella giornata di giovedì 16 febbraio 2012.
Gli Istituti scolastici privati possono riprendere l’attività didattica previa verifica delle condizioni indicate nella nota del Direttore del Dipartimento Istituzionale e Territorio della Regione Lazio, indicata in premessa;
Il Comando di Polizia Locale e le altre Forze di Polizia che svolgono servizio di Polizia sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza.
IL SINDACO Michele Marini



Servizio ScuolaBus - Punti di raccolta
pubblicata da Comune di Frosinone il giorno giovedì 16 febbraio 2012 alle ore 13.16 ·

Si comunicano i punti di raccolta degli Scuola-Bus

Linea 1- Scuola Elementare Verdi- Scuola Media Pietrobono- h. 7,30

Scuola Materna Verdi e Scuola Materna Spinelli- h.8,30

Punto di raccolta Variante Casilina “ Ristorante Mattatoio”

Linea 3 – Scuola Media Ricciotti

Punto di raccolta “Bar Santone” e incrocio Ponte “Via Ferrarelli e via S.Angelo”

h.7,30

Scuola Materna Calvosa e Scuola Materna Dante Alighieri h.8,30

Punto di raccolta “Variante Casilina Ristorante Mattatoio “

Linea 4 –Scuola Elementare Tiravanti h. 7,30

Punto di raccolta Bar Santone e incrocio ponte Ferrarelli e Via S. Angelo

Scuola Materna Tiravanti h. 8,30

Punto di raccolta incrocio Via S. Angelo

Linee 8 e 9- Scuola Media Ricciotti e Scuola Elementare Dante Alighieri h.7,30

Punto di raccolta Variante Casilina” Ristorante Mattatoio”



Asili Nido CHIUSI il 17/02/2012pubblicata da Comune di Frosinone il giorno giovedì 16 febbraio 2012 alle ore 20.16 · Domani 17 Febbraio 2012 resteranno chiusi i seguenti Asili Nido:
Biancaneve - SS. 155 x Fiuggi
Pinocchio - Via Mascagni
Pollicino - Via Portogallo



Dal sito del Quarto Circolo di Frosinone!
COMUNICATO ALLE FAMIGLIE.
Domani 17 febbraio 2012 nelle scuole primarie del IV Circolo l'orario di tutte le classi sarà : 8,15 - 13,15 . Nelle scuole dell'infanzia del Circolo l'orario di tutte le sezioni sarà : 8,00 - 13,00.

Dal sito della scuola Pietrobono:
Le lezioni riprenderanno venerdì 17/02/2012 solo di mattina , dalle ore 8:10 alle ore 13:45. Pertanto sono sospese le attività pomeridiane ( strumento e C.T.P. ). Si comunica che, al fine di recuperare le lezioni, non si effettuerà il ponte di carnevale ( 20 e 21 febbraio ).


I ringraziamenti del sindaco...

I ringraziamenti del sindaco...