Frosinone BRUTTA (247) Frosinone BELLA (219) PM10 (65) ACEA ATO5 (49) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Frosinone Calcio (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (7) Piedibus (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Rotatorie (5) Via Casone (5) Acqua (4) Discarica (4) Piste Ciclabili (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Multiservizi (2) Registro dei tumori (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Auguri (1) Ballarò (1) Bici (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Gioia Spaziani (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nordic Walking (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SegnalACI (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

giovedì 28 maggio 2015

- COSA c'è... un COSA meraviglioso

...evento del 24 maggio 2015.


Vi sarete accorti dei 6 eventi, lo avrete sentito in giro, vi sarà giunta voce, lo avrete appreso da facebook, dalla stampa locale o lo avrete sentito e visto a Monitor di Laziotv di venerdì 22 maggio, alle ore 21, ove eravamo ospiti, con l'assessore all'ambiente Francesco Trina e l'agronomo Giuseppe Sarracino, sia io di Frosinone Bella e Brutta che Anselmo Pizzutelli di Laboratorio Scalo, per illustrare il programma degli eventi. Il comune ci ha concesso il patrocinio della manifestazione rivierasca ma gli eventi, nei 6 punti dislocati lungo il corso del Cosa ed il laghetto di Maniano, sono stati organizzati da tutte le associazioni che fanno parte della rete che compone il Coordinamento delle associazioni per il contratto di fiume del fiume Cosa...!
Infatti, sono ben descritti, come potete vedere nella locandina, ogni singolo evento dal punto 1 del laghetto di Maniano fino al punto 6 di Fontana Tonica, con tutte le associazioni che hanno organizzato e lavorato, ognuno nella propria location e vi possiamo garantire che è stato un vero successo con bagni di folla ovunque ed entusiasti per aver riconquistato qualcosa che da anni gli era stato negato (noi, è il 4° anno che ci lavoriamo, mentre zerotremilacento è giunto già alla nona edizione con "da Cosa nasce Cosa"). Sono state 6 iniziative, quelle di domenica 24, belle e ricche di manifestazioni per far rivivere il fiume ai cittadini in tutta la sua spettacolarità e bellezza che le associazioni, con le forze dei propri encomiabili volontari abbiamo coronato  tanti successi che si dovranno ripetere nel tempo e con continuità.



=========================

Clicca la foto per vedere la gallery fotografica dell'evento alla cascata dello Schioppo del 24 maggio 2015





Per vedere tutto il periodo dei preparativi nell'area dello Schioppo, vedi [qui]
ed anche [qui]




Esibizione del coro del CAI di Frosinone





Una poesia di Paolino Colapietro risalente al 1967
 nella quale fa riferimento allo SCHIOPPO...



Ricostruzione della scritta in latino sulla lapide posta a lato fiume di Mola Nuova allo Schioppo:


(In latino)
MARIA OLYMPIA ALBERICIA FILONARDA ROMANA
(C)ORRIVATIS AVITI FILONARDÆ FAMILIÆ IURIS AQUÆ
MOLENDINO CONSTRUCTO
NON TAM PRIVATO
QUAM PUBLICO FRUSINONIS CIVIUM COMMODO
PROSPEXIT
AN•SAL•MDCCXXXIV


Traduzione in Italiano:
Maria Olympia Albericia Filonarda Romana
in base ai diritti ereditati dalla nobile famiglia FILONARDI
canalizzate le acque realizzò il mulino
non tanto per uso privato
quanto per uso pubblico a vantaggio dei cittadini di Frosinone
nell'anno della salvezza 1734.

mercoledì 27 maggio 2015

- Raccontando 2015: Decima edizione





Concorso letterario riservato agli alunni delle scuole della provincia di Frosinone.

Può sembrare strano e forse un po’ fuori moda proporre ai bambini ed ai ragazzi di scrivere, cioè prendere carta e penna o, se preferite una tastiera, per provare a costruire con le parole una storia, una fiaba o una filastrocca. Potrebbe essere il sogno di un piccolo gruppo di persone che, per varie ragioni, credono che sia possibile e forse doveroso, tentare di stimolare i giovani e i bambini con uno strumento semplice ma, nello stesso tempo complesso, come la scrittura. Forse tutte queste incertezze sono spazzate dal ricordo di Fosca che ha usato, nella sua breve ma intensa esistenza, la scrittura e la lettura come armi formidabili per affrontare la vita e superare le difficoltà, piccole o grandi, che questa vita propone.... (vai sul sito) [Quì]


Cliccando la foto si può vedere la Foto gallery della manifestazione





Gli OKEA, pezzo forte della manifestazione per grandi e piccini (il video di alcune fasi):

giovedì 14 maggio 2015

- Comunque vada, osanniamo i nostri LEONI (è A.nd.A.t.A)


QUANTO tempo è passato dal GRANDE EVENTO:



Cosa si potrebbe mettere tra le "COSE BELLE" di FROSINONE se non la squadra del cuore che ci sta facendo sognare come mai lo avremmo immaginato....
Metteremo in questo post tutto quanto di BELLO riusciremo a trovare in rete per osannare i nostri LEONI



da "Un cuore gialloblu" di (N. Peloso-D. Pignataro)





da Selva piana....!!! di Moreno Sperati



Anche qualche ricordo del passato...
(di Giulia Fumagalli)


@@@@@@

Riziero Di Camillo sul tettino della tribuna



Lui da lassù tifa per i leoni...


Foto di Maurizio Barnaba

@@@@@


da Frosinone Calcio 1928


COMBATTI LEONE!!! (Video realizzato da un nostro fan)
Posted by Frosinone Calcio 1928 on Domenica 10 maggio 2015

Coloriamo la città





Il mio grande amico Mario Muffato da lassù sarà a gridare... VINCERE...!!!






Siete stupendi...!!! Siete stupendi...!!!
Dopo i fattacci con l'Entella, Domenica 22 marzo, più di 2.000 tifosi abbiamo voluto incoraggiare i "LEONI" in preparazione per Varese... (di Luciano Bracaglia)


La NORD: Frosinone vs Latina...
NON CEDETE LORO NIENTE, MA PRENDETE DA LORO TUTTO!
(di Divoblu)



Frosinone 2 - Carpi 1 - del 25/04/2015
Sono pazzo di te... innamorato di te...
(di Luciano Bracaglia)




Ed il sogno è diventato una grande realtà....
Serie "A"...
Serie "A"... Serie "A"...




Che spett A colo......





Il servizio di Sky sport 24. Siamo in Serie A!
Posted by La voce del "Matusa" on Domenica 17 maggio 2015

      

Sigla di Kickoff Festa-promozione
(Come si può non piangere d'emozione.... GRANDI LEONI...!!!)



FROSINONE in sere A... con la NORD ALTA,
(di Marco Pwca Bracaglia)





Giusto per non dimenticare....


...e poi, ci sono i ricordi del passato...
(anni '50)


video



Come anche il mitico factotum PAOLINO....
(in primo piano Paolo Federico)



mercoledì 13 maggio 2015

- Le Terme sotterrate: Servizio di Buongiorno Regione di Rai Tre

- Anfiteatro Romano, in Viale Roma;
- Terme Romane, in Via De Matthaeis;
- Necropoli Volsche, ovunque;
- Cittadino Volsco di 2500 anni fa, ritrovato a Piazzale De Matthaeis;
- reperti ritrovati negli scavi che non se ne conosce la destinazione;
- Aree con vincoli paesaggistici a rischio colate di cemento;
- Parcheggio che sparisce;
- Museo cittadino che rischia di perdere fondi riservati all'ampliamento, (fortunatamente recuperati).

Tutta la storia del nostro territorio continua ad essere sotterrata, nascosta, occultata saccheggiata e sempre a favore dei privati.

Se ne sono interessati, sia Il Cafè di Rai Uno recentemente
(dal minuto 13:32)

che Buongiorno Regione di Rai Tre del 27/04/2015


Nel servizio, ci sono le interviste a Luciano Bracaglia presidente dell'associazione Frosinone Bella e Brutta, al sindaco Nicola Ottaviani, alla direttrice del museo M. Teresa Onorati e ad Alex Vigliani.

domenica 10 maggio 2015

- Nuovo percorso per lo Schioppo...?

Questa mattina, in preparazione dell'evento che terremo il 24 maggio prossimo alla cascata dello Schioppo, pulendo il vecchio percorso con il decespugliatore, verso il ponte Pio IX, sul fiume Cosa, ci siamo resi conto che è possibile, senza disturbare continuamente i privati pur sempre gentili e disponibili, utilizzare il percorso dell'impianto fognario, con accesso su Via Mola Nuova...




Vedete un po il nuovo percorso








Il nuovo percorso da Via Mola Nuova alla Cascata dello Schioppo, reso percorribile...







Pulizie preliminari per l'evento del 24 maggio....


Matteo Mancone, Prisco Santoro e Luciano Bracaglia
Luciano Bracaglia e Prisco Aniello


Ripresa aerea con drone della cascata dello Schioppo, realizzata da Fabio Mazzocchi.




da Editoriale Oggi
 del 12/05/2014

da L'Inchiesta



==============================










Messa in sicurezza del sentiero sul fiume ove si svolgerà la corsa Trial del 24 maggio



Programma per domenica 24 maggio





La Nitticora (Airone), alla cascata dello Schioppo 19/05/2015




da Editoriale OGGI del 19/05/2015


[Clicca QUI per vedere la galleria di foto]


Staccionate protettive allo Schioppo

venerdì 8 maggio 2015

- Assemblea dei sindaci per votare il Piano d'investimenti 2014-17

ASSEMBLEA DEI SINDACI ACEA 
- APPROVATO IL PIANO DEGLI INVESTIMENTI.

- da L'Inchiesta del 7 maggio si legge:
"L’Assemblea dei Sindaci dei comuni riuniti nell’Ato5 si è tenuta questo pomeriggio (ieri per chi legge), con all’Ordine del Giorno l’approvazione del Piano degli Investimenti che il gestore idrico deve effettuare. Sono risultati presenti 56 tra Sindaci e loro delegati, rappresentanti di 380.536 cittadini ovvero il 79,32% della popolazione. L’esito della votazione è stato il seguente: favorevoli 38 Comuni, pari a 273.087 abitanti; contrari 17 Comuni, pari a 98.638 abitanti; astenuti 1 Comune, pari a 8.811 abitanti. Il piano degli investimenti è stato così approvato mentre fuori montava la protesta di associazioni che non sono state fatte entrare per garantire sicurezza e serenità, come ha spiegato il Presidente della Provincia Antonio Pompeo".

__________________________________

Ogni replica a tale affermazione del presidente "incompatibile", - come dichiara spesso il sindaco di Torrice Alessia Savo - è inutile....!!!
Stiamo con gli occhi foderati di prosciutto pensa Pompeo...?
Questa è una grave offesa all'intelligenza ed alla morale dei cittadini che sono sempre attenti e con ‎occhi vigili sulla città‬... 
Ormai certi politici non sanno più cos'è la vergogna ed hanno la faccia di bronzo.

- Mario Antonellis del Coordinamento Acqua Pubblica di Frosinone ha commentato così: 
"- 7 MAGGIO 2015, LA MORTE DELLA DEMOCRAZIA A FROSINONE. Un fatto gravissimo senza precedenti. I Cittadini e i comitati che sono venuti dagli angoli più disparati della provincia per assistere all'assemblea dei Sindaci sono stati accolti da uno schieramento di forze dell'ordine senza precedenti....ed impedito loro di entrare.[...]"

Sentire in una trasmissione televisiva, dalle dichiarazioni dell'ex presidente Antonello Iannarilli che il gestore gli prometteva soldi e posti di lavoro in cambio di favori, è stata l'ennesima prova di come vanno certe cose con certi amministratori politici a Frosinone... Meditate gente e se continuerete a non partecipare alle manifestazioni ove si difendono le vostre tasche, faremo tutti una brutta fine, economicamente parlando... Come dimostrato ieri in provincia, ci hanno già tolto la libertà, violando la costituzione... Ci hanno messi alla porta...!!!!!!!!!!! anzi, non ci hanno proprio fatto entrare e se le autorità competenti non prenderanno provvedimenti in merito su questo abuso/sopruso, non si capirà forse ancor meglio, la collusione a quali livelli è arrivata...???
Nonostante i danni che ci hanno provocato in 11 anni di gestione, ieri, anziché votare la risoluzione del contratto per colpa, 38 sindaci di comuni della provincia hanno approvato un nuovo piano d'investimenti...! Se il gestore non ha investito prima, (facendo solo ricavi...), potrà mai investire dopo...???? Noi siamo e continueremo ad essere presenti con occhi vigili....

( Luciano Bracaglia #occhivigilisullacittà )



Cittadini ed associazioni, comitati e coordinamenti fuori dalla porta...!!!
ABUSO di POTERE...???

video







«Sono degli irresponsabili - si è sgolato a gran forza Luciano Bracaglia di "Frosinone Bella e Brutta" - ci stanno massacrando e si permettono anche di chiuderci le porte in faccia, palesando vigliaccheria!»

- Cascata dello Schioppo vista da un DRONE: INVITO a COLLABORARE

Questo vuole essere un invito rivolto a volontari disponibili a venire con noi di Frosinone Bella e Brutta, zerotremilacento, Vivere in Salute, AICS e Pescatori Laziali, nei giorni del 16 maggio mattina e tutto il 17, per aprire il'percorso verso la cascata dello Schioppo (per taglio erbacce e rovi, portare attrezzi propri) e prepararci per l'evento sul fiume Cosa, del 24 maggio, ricco di manifestazioni con tante altre associazioni (segue locandina).

Grazie a quanti vorranno segnalarci la propria adesione...









martedì 5 maggio 2015

- Informazioni utili sul RICEVIMENTO del PUBBLICO Comune di Frosinone e caos al Centro Prelievi di Frosinone

Mi ha contattato una donna al quarto mese di gravidanza e raccontato che oggi, di prima mattina, ha dovuto soffrire una lunghissima fila, per fare le analisi presso il nuovo centro prelievi della ASL di Frosinone, in quanto il progressivo nel display segnava il numero E 47, lei aveva l'E 172 e gli addetti le hanno dichiarato di non aver diritto a nessuna precedenza, in quanto non prevista per casi come il suo, nel regolamento di cortesia che garantisce la precedenza agli sportelli... (strano perché nei laboratori di viale Mazzini era prevista...!!!). Poiché il bimbo in grembo reclamava insistentemente la colazione, ha dovuto desistere dall'attendere la lunga fila ed ha deciso di rimandare le analisi a nuova data.


Centinaia di persone in lunga ed estenuante attesa...

Il Disaplay segnava E 047 quando lei aveva E 0172

Qui di seguito è quanto si legge sul sito della ASL ROMA D (eppure facciamo tutti parte della Regione Lazio...), Perché Roma D ha le Operazioni di Cortesia documentate sul sito della Regione Lazio e Frosinone no...?

Operazione cortesia

In tutti i Centri Prelievi della ASLROMAD si applica l' "OPERAZIONE CORTESIA" assicurando la precedenza a tutti i servizi di sportello per:
  • invalidi al 100%
  • persone dagli 80 anni in su
  • donne in gravidanza a partire dalla 36esima settimana
  • donne con gravidanza a rischio ­codice M50
  • esenti per patologia ­codice 048
  • pazienti insulino trattati solo per prelievi ematochimici


...e come se non bastasse, succede anche questo:



Vedete qui dal minuto 39.15 al 40.15...


Praticamente, se l'appuntamento supera i 30/60 giorni a seconda della regione, si può richiedere prestazione in intramoenia pagando il tiket... 

Chiamare l'URP della ASL per avere chiarimenti....


Mi racconta, inoltre, tra fiatone e sconforto:
"...come se non bastasse, dopo la colazione, sono andata decisa per sbrigare una pratica al comune (con 2 bambini al seguito oltre quello in grembo...) perché, pur non avendo trovato indicazioni dei giorni e ore di apertura al pubblico sul sito istituzionale, sono riuscita a trovarli sulla pagina di Facebook (vedi foto)...


Ma, il massimo dello sconforto l'ho raggiunto quando sono arrivata alla porta dell'Ufficio Tributi che a differenza di quanto riportato sulla pagina Facebook del comune, c'era un cartello che sosteneva il contrario e cioè che il Martedì, il Giovedì ed il Venerdì. l'ufficio non effettuerà il ricevimento del pubblico".

Quindi cittadini, se avete bisogno di essere ricevuti nell'Ufficio Tributi del Comune di Frosinone, attenetevi a quanto riportato sulla porta (foto in basso), altrimenti dovrete subire i disaggi di trovare un parcheggio (a pagamento), perdere tempo prezioso, arrivare solo davanti alla porta dell'ufficio, per scoprire la verità che, sito istituzionale e pagina di Facebook del Comune non riportano... o almeno noi, non siamo stati capaci di trovare....!
... E  NEI   PANNELLI  LUMINOSI  TANTO  OSANNATI...???



sabato 2 maggio 2015

- Museo Comunale: Fondi deviati... rientrati.

Si leggeva ieri 1° maggio, su L'Inchiesta, in un articolo di Alessandro Redirossi:

"DIETROFRONT della Giunta, vincono le associazioni:
- I fondi del museo non vanno allo stadio".

Le associazioni che hanno firmato sono: Antiqua, Oltre l’Occidente, Comitato del “Sì” al referendum sul Matusa, Osservatorio Peppino Impastato Frosinone, Consulta della Associazioni, Aipa, Aut Frosinone, Federazione Giovani Socialisti Frosinone, Associazione Frosinone Bella e Brutta.

Quando si è uniti e si fa gruppo per raggiungere un obiettivo, è difficile che si fallisca perché come tutti sappiamo, l'unione fa la forza...
Mi riferisco ai soldi che erano stati deviati dall'amministrazione Ottaviani, dalla disponibilità per l'ampliamento del museo comunale di Frosinone verso il progetto dello stadio Casaleno.
Molte associazioni infatti, (vedi sopra), avevamo sottoscritto un ricorso inviato alla Cassa Depositi e Prestiti ed alla Commissione di Vigilanza affinché facessero luce sulla regolarità o meno di tale spostamento. Nel consiglio comunale del 30 aprile, infatti, il sindaco Nicola Ottaviani ha annunciato il dietrofront, sostenendo che quella somma non sarebbe servita più e quindi, non sarebbe stata utilizzata per scopi diversi dall'ampliamento del museo che come noto ha ottenuto in comodato d'uso, dall'associazione UNUCI, circa 100 mq. di locali attigui,  in quanto non li utilizzano più. Speriamo che la ristrutturazione avvenga presto e tutti i reperti ritrovati nel capoluogo, possano essere al più presto esposti. Il museo è una preziosa risorsa per la città da non sottovalutare, sia a livello culturale e turistico che formativo per i ragazzi di oggi, futuri ambasciatori della nostra cultura Volsca, da trasmettere ai posteri, affinché non si verifichino più scempi come quelli del palazzo costruito su un Anfiteatro Romano o parcheggi sulle Terme Romane e su Necropoli Volsche.
Luciano Bracaglia (soddisfatto e con questo post etichettato "Frosinone Bella").







L'articolo di Alessandro Redirossi...






COMUNICATO

Dietrofront della Giunta, vincono le associazioni: i fondi del museo dovranno essere utilizzati per l’ampliamento”.
Il cittadino volsco salva coraggiosamente il museo. Egli rivolgendosi alla Cassa Depositi e Prestiti e alla Commissione Bicamerale di Vigilanza, ha difeso il progetto di ampliamento del museo archeologico di Frosinone dall’attacco corsaro della maggioranza di centro-destra che governa il capoluogo. 
Con coraggio, con ostinazione, e anche con dovizia tecnica, il volsco, che lotta per la sua identità, per la sua memoria, per la sua storia, si è battuto contro l’assalto del sindaco e della giunta comunale, che voleva sottrarre risorse importanti, per lo sviluppo della cultura e per la tutela e la valorizzazione dei tesori archeologici fin ora rinvenuti.
Il volsco si era unito al senso di preoccupazione e di sgomento che accomuna tanti cittadini di Frosinone che cercano da anni, con organizzazione e convinzione, una via d’uscita alla devastazione urbanistica e alla degradazione e desolazione sociale, a causa di gruppi di potere che credono di poter agire indisturbati e senza opposizione nel fare i propri esclusivi interessi.

Ai tempi della Democrazia Cristiana il tentativo di cementificare, l’area del Matusa, con la complicità della mafia siculo-canadese, fu fatto fallire grazie alla mobilitazione dei cittadini di Frosinone. Successivamente questo sciagurato disegno è stato ripreso dal sindaco Marzi e da una maggioranza trasversale di centro-destra e di centro-sinistra. Anche in questo caso l’opposizione di 8000 cittadini non lo permise.
Oggi ci si riprova con tutti i mezzi e con tutte le sue forze, dirottando enormi risorse finanziarie già destinate ad opere pubbliche e sociali. La scusa è il nuovo stadio Casaleno, la verità è la speculazione edilizia e l’assalto al territorio. Da 20 anni a questa parte in questo capoluogo, proprio per questo modo di gestire la cosa pubblica, è aumentata la disoccupazione, la povertà e il costo dei servizi erogati dal comune, e la nostra città continua ad essere la cenerentola d’Italia.
La mobilitazione ora continua e non potrebbe essere altrimenti. Il volscoreclama inderogabilmente un suo spazio vitale nel museo frusinate. E con esso anche gli altri, tanti, reperti archeologici pur rinvenuti ma mai esposti, se non già dispersi. Così il volsco chiede uno scavo definitivo sull’area delle terme da rendere visibile e accessibile a tutti; che l’azione di speculazione deve avere fine.
Il volsco è vivo e chiede il passo chiamando alla partecipazione ed alla mobilitazione.
Il 17 maggio i cittadini amici del volsco si riuniranno alla villa comunale per una giornata dedicata alla archeologia del territorio; per riflettere sull’idea della cultura e della identità storica; per continuare a battersi contro la devastazione del territorio. Il 5 maggio alle 21 presso la saletta della coop in via Monti Lepini, ci sarà una assemblea di preparazione della giornata. Gruppo di lavoro: Salviamo il cittadino volsco

===============

Qui di seguito, il link della Delibera di Giunta del 29 aprile 2015 [il mutuo posiz. 4324455/01 è stato contratto per l’esecuzione di un intervento di ampliamento del museo archeologico, reso impossibile per il successivo ritrovamento di reperti archeologici nell'area di sedime del predetto intervento e che l’importo residuo, di cui è decisa la diversa destinazione, è insufficiente ad un concreto ed efficace utilizzo per l’ampliamento dei locali del Museo; ]

https://sites.google.com/site/frosinonebellaebrutta/files-vari/museo_COMUNE_01_140300415.pdf