Frosinone BRUTTA (249) Frosinone BELLA (220) PM10 (65) ACEA ATO5 (51) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (13) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Acqua (5) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Discarica (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) Archeologia (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Arquata del Tronto (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Registro Tumori (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Terremotati (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

mercoledì 11 novembre 2009

- Inquinamento: maglia nera al capoluogo

Oggi 13 giugno 2011, alle ore 13.00 ho pubblicato questa notizia:
Per domani 14, alle ore 15.00, sono riuscito ad ottenere l'intervento di "RAI TRE", presso il parcheggio auto di Via Sacra Famiglia, alle spalle del parcheggio COTRAL, dello Scalo.
Faranno un servizio sull'annoso problema degli autobus in moto.
Vi prego, chi può, di non mancare è questione di poco tempo.
Avvisate, per favore, le famiglie intorno al parcheggio, di essere presenti per una loro importante testimonianza.
Anche Marianna Giorgi, con il marito Mario Campioni, (di Frosinone Bella e Brutta), stanno cercando di coordinare un gruppo di abitanti locali che siano presenti, per una loro testimonianza.
Chi potrà partecipare, per facilitare il processo di trasferimento in zona idonea e per accelerare la  concretizzazione del Biglietto integrato, sarà il benvenuto.
Ricordo che "LA CITTA' NON E' DI CHI LA GOVERNA MA DI CHI LA VIVE"
Grazie
Luciano"
Alle ore 17.00, sono stato avvisato da una consigliere di Frosinone Bella e Brutta che stavano rimuovendo il tetto di eternit dal capannone nel parcheggio COTRAL.......... ma che soddisfazione!!!
26 febbraio 2009
"Torino e Frosinone maglie nere dello smog. E' il risultato del dossier "Mal'aria" presentato oggi da Legambiente. A neanche due mesi dall'inizio del 2009....."

Ma non doveva essere spostato in altro sito il parcheggio COTRAL dalla Stazione !!!???
Non sono i molteplici autobus che sostano a motore acceso a provocare l'inquinamento rilevato dalla centralina a pochi metri di distanza?
 Ci è  stato riferito che:
Il tetto del capannone COTRAL alla stazione, è coperto con "ETERNIT".
Non vogliamo crederci ma, a tutela della salute dei cittadini del quartiere, chiediamo ad ASL, Polizia Municipale e Forestale, di effettuare un sopralluogo per accertare la natura del materiale.



Dopo le segnalazioni inoltrate per il tetto coperto di amianto, tramite:
- blog del 11/11/2009;
- mail del 23/04/2010 a asl frosinone, ass.dialmi, sportellosicurezza@comune.frosinone.it, alberto.guglielmi@comune.frosinone.it, segreteria.siaet@corpoforestale.it;
- mail del 26/04/2010 a sezione.frosinone@arpalazio.it, franco.micozzi@arpalazio.it;
- mail del 19/01/2011 a ass.raffa@comune.frosinone.it, sindaco.marini@comune.frosinone.it, ass.ciotoli@comune.frosinone.it, segreteria.siaet@corpoforestale.it, urp@asl.fr.it, urp@comune.frosinone.it;
- manifestazione del 29/01/2011 dove è stato ricordato agli amministratori comunali e sindaco Marini la presenza di eternit, anche con striscioni,
FINALMENTE 
è stata emessa un'ordinanza n° 39 / 2011 che in sintesi recita così:
Oggetto: ORDINANZA BONIFICA SITO A RISCHIO AMIANTO - PIAZZALE A. KAMBO,
FROSINONE - PROPRIETA’ AGENZIA DEL DEMANIO.
O R D I N A
Per tutto quanto espresso in premessa, all’Agenzia del Demanio, Filiale del Lazio, nella persona del Direttore p.t., Dott. Renzo Pini nato a Lecce il 23/6/1950 e domiciliato per la carica a Roma, presso la sede dell’Agenzia in via Piacenza n. 3, quale proprietaria del manufatto descritto in premessa, di eseguire, entro 30 (trenta) giorni dalla data di notifica della presente ordinanza, la bonifica integrale di tutto il materiale da costruzione contenente amianto presente all’interno del sito in premessa descritto.
!!! BELLA ULTERIORE CONQUISTA DEL BLOG !!!

da Ciociaria Oggi del 10 febbraio
 Ciociaria Oggi del 13 marzo 2011
 

Ho chiesto al comando dei Vigili locali, quali fossero le sanzioni nelle quali incorrerà chi è responsabile della mancata osservanza del provvedimento del Sindaco.
RISPOSTA:
La non ottemperanza ad un ordine dell'autorità (è un mancato rispetto di una ordinanza sindacale, se non sanzionato diversamente, rientra fra questi):
 - è punita dall'art. 650 del codice penale, dando informazione del reato alla Autorità Giudiziaria.

Art. 650 Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità
Chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall’Autorità per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica, o di ordine pubblico o d’igiene, è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a lire quattrocentomila.

da Il Tempo del  02/04/2011

Franca Roma FROSINONE Si era parlato di bonifica a gennaio, ma siamo ad aprile e l'amianto è sempre sul tetto del capannone all'intermo del terminal gestito dal Cotral, allo Scalo.

Il Comune di Frosinone aveva ordinato il risanamento facendo seguito (non proprio immediato) a una nota inviata dall'Arpa addirittura un anno prima, esattamente il 24 febbraio 2010, con la quale venivano comunicati i risultati delle analisi effettuate sui campioni prelevati dalle lastre di copertura del manufatto e dai cui esiti «si accertava la presenza di fibre di amianto classificate come materiale da costruzione contenente amianto, ossia rifiuto pericoloso». L'ordinanza del settore Ambiente, Mobilità e Manutenzioni del Comune (n. 39 del 19 gennaio 2011) prevedeva appunto «la bonifica integrale di tutto il materiale da costruzione contenente amianto presente all'interno del sito, entro 30 giorni dalla notificazione dell'ordinanza all'Agenzia del Demanio, quale proprietaria del manufatto». Dal provvedimento sono passati due mesi e mezzo, oltre all'anno trascorso dalla nota inviata dall'Arpa e ad oggi la situazione è ferma, a dispetto delle lamentele dei residenti del quartiere e dei pendolari, e in barba alle considerazioni espresse nella relazione tecnica dell'Arpa Lazio in merito allo stato di conservazione del materiale analizzato, in cui si ravvisava «la necessità di provvedere all'eliminazione dell'inconveniente, al fine di scongiurare il pericolo per la salute pubblica». Dunque, nonostante il rischio accertato, l'iter per la messa in sicurezza continua a fare passi da lumaca, pensare che ogni giorno l'eternit incombe sulle teste di centinaia di pendolari, tra lavoratori e soprattutto giovani studenti, che proprio lì sotto aspettano gli autobus.

Comunicazione mail inviata il 11/04/2011 a sindaco, ass.ri Raffa, Ciotoli e comandante dei vigili Delvino.
Carissimo Sindaco, carissimi assessori Ciotoli e Raffa,  comandante Delvino.
Come potete ben notare, le persone disposte alla critica, non mancano. Dobbiamo dar loro purtroppo ragione, dopo che ci fù una protesta, mossa da centinaia di cittadini e varie associazioni (quella del 29 gennaio), nella quale ci prometteste tante azioni, seguite poi, da un'ordinanza per far rimuovere il tetto di amianto (scaduta e non rispettata) ed una diffida al COTRAL per il trasferimento del parcheggio in via Fontana del Melo (senza prevederne un termine), per le quali, nessuno si è preoccupato di farne rispettare i termini. Le nostre richieste, come noto, sono finalizzate, oltre che alla rimozione dell'amianto nocivo per pendolari e residenti, alla costituzione del biglietto integrato, conseguente creazione di aree di scambio tra Cotral e Geaf e contemporaneo allontanamento del Cotral dallo Scalo, da Via Tiburtina e dal centro urbano tutto. Ne va della salute dei cittadini.
Vi preghiamo quindi, quali responsabili, di adoperarvi, cortesemente, per quanto di vostra competenza.
Come associazione FR Bella e Brutta, nel frattempo e per non vanificare gli sforzi profusi fino ad oggi su tali problemi, domani, alle 21.15, c/o la casetta degli anziani ai Cavoni, avremo un incontro con l'assessore Ciotoli ed il comandante Delvino ed al quale siete invitati tutti i destinatari della presente. Dopo tale incontro, se non avremo risposte concrete, ci vedremo costretti ad inviare, a "Striscia la Notizia" e "Le Iene", tutto il materiale fotografico, video, di stampa, delle riprese effettuate dalle TV locali e di stato che abbiamo opportunamente accumulato e pubblicato nel blog Frosinone Bella e Brutta.
Per opportuna consultazione, vi indichiamo i link dove è tutto visionabile:
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.com/2011/01/parcheggio-cotral-allo-scalo-e-pm10.html
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.com/2011/01/testimonianze-sulla-manifestazione-anti.html
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.com/2011/02/il-cotral-diffidato-dal-comune-solo-per.html
Cordiali saluti
Luciano Bracaglia
Presidente
ass. di volont. FR Bella e Brutta

3 commenti:

  1. Ho la mia abitazione in Via Sacra Famiglia, proprio sopra il parcheggio COTRAL della Stazione e, poichè gli autobus che vi sostano tenuti in moto, generano molti gas di scarico,
    Siamo costretti a spazzare le polveri che si producono in casa, diverse volte al giorno.
    Avendo un bambino, per evitare che possa prendere qualche brutta malattia, lo allontaniamo da casa portandolo tutti i giorni dai nonni.
    Quando finirà questo incubo per tutti gli abitanti della zona?

    RispondiElimina
  2. Oggi ho sollecitato direttamente all'Assessore di riferimento Pizzutelli.
    In attesa di cortese risposta.

    RispondiElimina
  3. Nel frattempo, nel bambino su menzionato, sono intervenuti problemi di natura allergica ed è sottoposto alle terapie del caso, sostenendo, tra l'altro, notevoli spese. I genitori, si sono attivati per capire se le cause scatenanti di tali allergie, sono attribuibili alla malsanità (superamenti continui di PM10), dell'ambiente attorno al parcheggio COTRAL (causa maggiore di tali superamenti.
    Chi è preposto a tutelare la salute dei cittadini, non dovrebbe provvedere a rimuovere certe anomalie, inside della zona???

    RispondiElimina

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.