Frosinone BRUTTA (249) Frosinone BELLA (220) PM10 (65) ACEA ATO5 (51) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (13) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Acqua (5) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Discarica (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) Archeologia (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Arquata del Tronto (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Registro Tumori (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Terremotati (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

domenica 21 marzo 2010

- Campanile di Frosinone, interno deturpato e......

E' la Torre Campanaria annessa alla Cattedrale di Santa Maria. Il più antico documento che la menziona risale al 1674. Considerando la sua pertinenza alla Chiesa risalente al XII secolo, potrebbe avere origini medievali.
L'orologio, assai antico, fu sostituito nel 1684. Nel 1943, a seguito dei bombardamenti provocati dall'evento bellico si salvò. Non si è salvato, però, da chi ha consentito l'installazione di antenne alla sommità e cavidotti posati sulle pareti della scalinata interna. Tale scelta, non ha deturpato l'ambiente? Non ha creato elettrosmog  in pieno centro storico? Ma soprattutto, ha tolto a gruppi e scolaresche, la possibilità di visitarlo per fini didattici e culturali.
Risponderanno alle mie domande gli enti ai quali ho inoltrato richiesta di chiarimenti?

Mail inviata alle autorità competenti

4 commenti:

  1. senza parole!!!!

    RispondiElimina
  2. Chi ha rilasciato i permessi e con quali motivazioni?

    RispondiElimina
  3. Ti lascio la stessa nota pubblicata su Facebook "Quel che resta di Frosinone"

    Una proposta culturale per la città di Frosinone. In Francia una volta sono capitato a Dinan piccola cittadina del Nord. Tra le attrattive turistiche vi era la visita della torre campanaria: si pagava un biglietto, si saliva, si vedeva il panorama con dei cannocchiali, molto bello. Dinan è in pianura e la torre era mol...to più bassa del nostro Campanile. Ora dico: PERCHE', INVECE DI METTERCI ANTENNE, NON SI FA LA STESSA COSA CON LA NOSTRA "TORRE"? PERCHE' NON SI CHIUDE ALLE MACCHINE LA PIAZZETTA ANTISTANTE? Si fa una piccola società, meglio una cooperativa di giovani, e così, MIRACOLO, LA GENTE POTREBBE PRENDERE L'ASCENSORE PER VENIRE A VEDERE QUALCOSA IN CENTRO STORICO.
    David T

    RispondiElimina
  4. credo che alla maggior parte dei nati in ciociaria manchi il gene della tradizione, del ricordo storico della salvaguardia della cultura. agli amministratori pubblici poi, se ce l'hanno glielo estraggono prima che si seggano su quelle poltrone a cui tengono tanto. che pena!

    RispondiElimina

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.