Frosinone BRUTTA (247) Frosinone BELLA (219) PM10 (65) ACEA ATO5 (50) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (12) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (7) Piedibus (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Rotatorie (5) Via Casone (5) Acqua (4) Discarica (4) Piste Ciclabili (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Multiservizi (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Auguri (1) Ballarò (1) Bici (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nordic Walking (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

domenica 9 novembre 2014

- Notte Bianca per la Salute

Ad ALATRI la "Notte Bianca per la Salute"...

Il video di domenica 9 novembre con l'esibizione dei 

"Legio Prima Alatrensis"



Galleria di foto dell'evento del 9 novembre (Mattina):


Galleria di foto dell'evento del 9 novembre (Pomeriggio):
[Clicca qui o la foto per aprire la galleria]





La locandina dell'evento:



COMUNICATO STAMPA DEL GIORNO 8 NOVEMBRE 2014

Nella serata di venerdì 7 novembre 2014, nella sede di Anagni Viva, si è riunito il Comitato Salviamo l’Ospedale di Anagni. Alla presenza dell’Assessore Dott. Fabio Roiati e del Coordinatore provinciale Dott. Giovanni Magnante, sono stati esaminati i provvedimenti adottati dal Commissario della Regione Lazio Nicola Zingaretti riguardo alla organizzazione dei servizi sanitari nella Provincia di Frosinone. Si è accertato che, ad oggi, non esiste un documento di bozza di atto aziendale diffuso ufficialmente dalla azienda ASL di Frosinone, quindi non si capisce come i sindaci della Ciociaria possano approvare o emendare il preannunciato atto aziendale della ASL FR proposto dal Direttore generale Prof. Isabella Mastrobuono. Da notizie di stampa  sembra comunque ormai accertato che non è previsto per l’Azienda ASL FR nessun DEA di secondo livello, mentre invece certamente verranno assegnati soltanto 2,86 posti letto (compresi i privati convenzionati) per mille abitanti, in difformità agli standard dei Livelli essenziali di assistenza nazionali che fissano lo standard a 3,7 posti letto per mille abitanti. E’ stato sottolineato che i posti letto assegnati sono virtuali e non c'è garanzia che diventino reali. I reparti ospedalieri diventano macroaree ospedaliere con la probabile conseguenza di un abbassamento dei livelli specialistici, tendenza del tutto opposta a favorire l’istituzione del DEA di 2° livello e non più garanzia della sopravvivenza dei reparti specialistici esistenti. L’assetto dei reparti è comunque  rimandato a separati provvedimenti della direzione Asl: in pratica una cambiale in bianco alla Asl che, se avallata dai sindaci, li renderebbe responsabili a tutti gli effetti del definitivo smantellamento della  sanità Ciociara.
Per quel che riguarda la zona nord si prevede :
per Anagni: una struttura indefinita e virtuale (anche qui cambiale in bianco).
per Alatri: accorpamento in un unico presidio ospedaliero di Frosinone-Alatri con sede in Frosinone via Armando Fabi, con scopo di differenziare le due strutture, una prima per le patologie più importanti, e una seconda per i casi di medio-basso livello.
In definitiva, a proposito di collaborazione con l’università, viene ufficializzato che Frosinone diventa satellite di Tor Vergata.
Si è unanimemente deciso, in sintonia con quanto emerso già nell’assemblea del Coordinamento provinciale tenutasi a Frosinone lunedì 3 novembre 2014, di fare appello a tutti i sindaci della Provincia di Frosinone di respingere questa ipotesi di Atto aziendale Mastrobuono-Zingaretti.  I sindaci che lo dovessero approvare diventerebbero automaticamente responsabili della mancata applicazione dei LEA(Livelli essenziali di assistenza) della Provincia di Frosinone.
Si rivolge inoltre un invito a tutti i cittadini, ai sindaci e ai rappresentanti politici e istituzionali della Provincia di Frosinone a partecipare alla Notte Bianca della Sanità ad Alatri dove si potrà essere informati su: ATTO AZIENDALE, EMERGENZA AMBIENTALE E SANITA',
LAVORO E SANITA' IN PROVINCIA

 IL COMITATO SALVIAMO L’OSPEDALE DI ANAGNI

IL COORDINAMENTO PROVINCIALE DELLA SANITA’

Qualche foto della giornata di sabato







Abbiamo recuperato questo documento che deve far riflettere molto su come il Coordinamento viene boicottato...



Alatri - Notte bianca della Salute, centinaia in fila

(da www.teleuniverso.it del 08/11/2014)
ALATRI – 08 NOV – Tutti in fila per una visita: gratis e subito, senza ricetta né prenotazione. A centinaia hanno risposto alla manifestazione della “Notte Bianca per la salute”, l’iniziativa messa in campo ad Alatri dai sanitari che dicono no al piano della manager Isabella Mastrobuono e del governatore Nicola Zingaretti. No alla riduzione dei servizi nell’ospedale cittadino e no al suo accorpamento con lo Spaziani di Frosinone.

Così, 15 medici più gli infermieri, tutti del Coordinamento Sanitario Provinciale e del Comitato San Benedetto, hanno messo in campo il loro tempo e le loro attrezzature private per effettuare durante tutto il fine settimana ecografie alla tiroide e all’addome superiore, elettrocardiogramma, misurazione della pressione sanguigna, controllo della glicemia, visite cardiologiche. Tutto gratis. E senza lista d’attesa.
In circa tre ore, nel piazzale del mercato di Alatri, si è accumulata una fila di oltre cento persone in attesa. Sono state fatte quasi 200 ecografie, 55 elettrocardiogrammi, una trentina di visite ortopediche, un’ottantina di visite otorinolaringoiatriche e quasi altrettante prove allergiche, un centinaio di esami della glicemia e della pressione.
La Asl non ha appoggiato l’iniziativa. Il sindaco Giuseppe Morini ha detto che quella vista in queste ore ad Alatri è la più concreta risposta che potesse dare il volontariato alle inadempienze della Sanità pubblica; ha sottolineato con, con pochi soldi e tanta passione, si sia riesciti a dare risposte concrete alla richiesta di Salute che arriva dai cittadini.


Dal TG di Teleuniverso (grazie per il prezioso contributo...):






Qualche numero sugli esami eseguiti (da considerare una cinquantina non riportati con matrici in quanto ritardatari o facenti parte degli organizzatori:



Nessun commento:

Posta un commento

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.