Frosinone BRUTTA (249) Frosinone BELLA (220) PM10 (65) ACEA ATO5 (51) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (13) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Acqua (5) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Discarica (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) Archeologia (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Arquata del Tronto (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Registro Tumori (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Terremotati (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

mercoledì 17 febbraio 2016

- Conferenza dei sindaci ATO5 del 18/02/2016: "Cittadini Ciociari, non mollate".

Ricevo e pubblico con molto piacere, il comunicato stampa del Coordinamento Romano Acqua Pubblica, molto utile per chiudere il cerchio con l'assemblea dei sindaci dell'ATO5 che si terrà domani 18 febbraio alle ore 14.30 a Frosinone.

17/02/2016
COMUNICATO STAMPA

Acea: sindaci dell'Ato2 compatti contro la fusione e contro l'assenza "colpevole" di Roma


Immagine incorporata 1



Questa mattina a Palazzo Valentini si è giocata una partita fondamentale per la gestione dell'acqua e per la democrazia di 112 comuni del Lazio. 

Compatti oltre 100 sindaci della Provincia di Roma hanno detto NO all'istanza di fusione tra il gestore idrico della provincia di Roma e quello della Provincia di Frosinone, approvando un documento ufficiale in cui annunciano battaglia legale contro Acea, nel caso l'azienda non tenesse conto del dissenso espresso. 

Il paradosso della partecipatissima assemblea dei sindaci di questa mattina è stata infatti l'assenza del Comune di Roma, un'assenza arrogante e colpevole, come affermato da più interventi, perché punta a rendere nullo il voto degli altri 100 comuni, configurandosi, di fatto, come un assenso ad Acea.

È emerso chiaramente come l'assenza del Sub-Commissario Spadoni, addetto alle partecipate e al patrimonio pubblico di Roma, sia stata il frutto di una precisa scelta politica da parte del governo commissariale: le fusioni e le privatizzazioni piacciono al Governo Renzi, piacciono ai vertici di Acea... piacciono anche a Spadoni, come più volte da lui stesso affermato, quindi l'espressione democratica e contraria di 111 sindaci è un fastidio, un ostacolo da aggirare, magari con un accordo sottobanco con il Presidente di Acea Ato2 Saccani, lui sì oggi presente.


Ma quello di oggi certo non si può certo definire "silenzio-assenso" alla fusione, secondo la formula che Acea Ato2 vorrebbe far valere, fingendo che la votazione di oggi non sia mai esistita. Una votazione che, se Roma fosse stata presente, avrebbe finalmente messo un freno anche alla pratica dei distacchi idrici, inserendo nel nuovo regolamento l'obbligo dei flusso idrico vitale anche nei casi di morosità. Forse a Spadoni piacciono anche i distacchi idrici...


Sullo stesso punto si pronunceranno domani a Frosinone i sindaci dell'Ato5, dopo il no della consulta d'ambito.


Si apre una nuova fase di scontro sull'acqua nel Lazio, in cui i sindaci e le comunità locali dovranno essere protagonisti, per non farsi schiacciare da logiche aziendali che nulla hanno a che fare con l'interesse dei cittadini, come questa vicenda dimostra. 

Uno scontro che non può lasciare fuori la giunta regionale e l'Assessore Refrigeri: è sempre più chiaro che il suo immobilsmo sulla Legge 5/2014 fa il paio con il silenzio del Sub-commissario Spadoni: un regalo ad Acea!

È invece il momento di uscire allo scoperto, e scegliere se stare con l'acqua pubblica, o con Acea!

Roma, 17 febbraio 2016


Coordinamento romano acqua pubblica



Conferenza dei Sindaci, (ATO2), alcuni interventi audio:

Approvazione conclusiava O.d.G.:
https://www.dropbox.com/s/ahk6rcqozvvsnoz/7%20Approvazione%20O.d.G..m4a?dl=0



====()====




====()====

L'invito a partecipare all'assemblea del 18 febbraio, da parte di Severo Lutrario del Comitato Provinciale Acqua Pubblica Frosinone


====()====

L'appello di Mario Antonellis, del Coordinamento Acqua Pubblica di Frosinone: "...Unica via d'uscita RISOLUZIONE CONTRATTUALE senza se e senza ma".




====()====

"CITTADINI CIOCIARI, NON MOLLATE".
TUTTI UNITI E PRESENTI IL 18 FEBBRAIO IN PROVINCIA A FROSINONE
#BASTACEA

====()====

Di cittadini presenti, all'assemblea dei sindaci del 18/02/2016, ce ne eravamo tanti ma con la porta d'ingresso sbarrata e sbirri che per ordine del presidente Pompeo non consentivano l'accesso ai cittadini al palazzo Iacobucci.
Come sono andate le cose potete apprenderlo dal TG di TELEUNIVERSO.




Alcune foto della manifestazione







Su L'Inchiesta del 18/02/2016 [QUI], è stata raccontata puntualmente e con dovizia di precisazioni, quanto accaduto nell'assemblea dei sindaci. 
Molto allarme è nato in rete, su facebook, sui gruppi di Comitato e Coordinamento dell'Acqua Pubblica, anche da parte mia, non lo nascondo, non conoscendo il regolamento e quindi, in tanti ci siamo allarmati.
Questa mattina è prontamente uscita la smentita con precisazioni fatte dall'esperto Severo Lutrario del Comitato Acqua Pubblica [QUI].



Auguriamoci che il processo avviato ci porterà a liberarci dall'oppressore.... l'esattore del popolo ciociaro.


====()====

Anche L'Inchiesta precisa: [QUI]

Nessun commento:

Posta un commento

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.