Frosinone BRUTTA (247) Frosinone BELLA (219) PM10 (65) ACEA ATO5 (50) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (12) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (7) Piedibus (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Rotatorie (5) Via Casone (5) Acqua (4) Discarica (4) Piste Ciclabili (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Multiservizi (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Auguri (1) Ballarò (1) Bici (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nordic Walking (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

martedì 29 gennaio 2013

- Ordinanze 74 e 75 su viabilità allo Scalo





Ce n'è voluto di tempo... ma alla fine il buon senso ha trionfato...
Questa è una pagina di Frosinone "BELLA" perché oggi, sono state emesse due ordinanze per arrivare alla tanto sospirata viabilità sostenibile allo Scalo.
Insieme ad altre associazioni, Comitati, Laboratorio Scalo ed alcuni consiglieri comunali condividemmo con la vecchia amministrazione soluzioni da mettere in campo che solo oggi hanno trovato riscontro. Ringrazio l'amministrazione a nome degli abitanti della zona e di tutti i proponenti.
Pubblichiamo, di seguito, i testi delle due ordinanze, 74 e 75, emesse il 28/01/2013.



Ordinanza Numero 74
Data 28/01/2013
Oggetto: Ordinanza disciplina della viabilità in Via Pietro Mascagni e Piazza Sandro Pertini.
Istituzione nuova area divieto di sosta in Via Licinio Refice. 


COMUNE DI FROSINONE
SETTORE POLIZIA LOCALE
Ufficio Viabilità e Traffico
IL DIRIGENTE
Premesso che su atto di indirizzo dell’Assessore alla P.M. di Frosinone del 14.01.2013, veniva richiesto di valutare l’istituzione di un divieto di accesso ai veicoli di massa complessiva superiore a 35 q.li e ai bus in Via
Mascagni, dall’altezza di Piazza Sandro Pertini.
Considerato  che  quanto  sopra non consentirebbe ai veicoli suddetti di accedere su Via Don Minzoni, già notoriamente interessata da intenso traffico in tutte le ore della giornata;
Rilevato che i veicoli suddetti, provenienti da via dei Monti Lepini o via Valle Fioretta, possono immettersi in
Piazza Sandro Pertini e raggiungere Piazzale Kambo transitando su via Licinio Refice e successivamente in Via Don Minzoni, dall’intersezione con Via Claudio Monteverdi;
Ritenuto opportuno, al fine di non creare intralcio ai predetti veicoli, istituire un’area di divieto di sosta su Via
Licinio Refice, sul lato sinistro, dall’incrocio con la bretella di collegamento a Piazza Sandro Pertini e fino al civico n° 30; 
Ritenuto di dover provvedere in merito a tutela della pubblica e privata incolumità;
Visti:  
−  gli artt. 5, 6, 7, 141 del Lgs n. 285 del 30.04.1992 e successive modificazioni ed integrazioni;
−  il D.Lgs n. 165 del 30.03.2001; 
−  il D.P.R. 16.12.1992 n. 495 e successive modificazioni ed integrazioni;
−  la legge 241/90 e successive modificazioni ed integrazioni;
−  l’art. 107 il D. L.vo 18.08.2000 n. 267;
O R D I N A
1)  L’istituzione, in via sperimentale, di un divieto di accesso per i veicoli di massa complessiva superiore  a  35  q.li  e  ai  bus  (compreso  servizio  pubblico)  in  Via  Mascagni,  dall’intersezione con Piazza Sandro Pertini. I suddetti veicoli, provenienti da Via dei Monti Lepini o Via Valle Fioretta, avranno obbligo di svolta a destra, in Piazza Sandro Pertini.
2)  L’istituzione del divieto di sosta 0-24, con rimozione, in Via Licinio Refice, sul lato sinistro, dall’incrocio con la bretella di collegamento a Piazza Sandro Pertini e fino al civico n° 30;
3)  La revoca parziale dell’ordinanza n° 215 del 15/ 05/2007, nella parte in cui isituisce il divieto di transito agli  autocarri  con  peso  complessivo  superiore  a  7,5  tonnellate  nel  tratto  di  strada compreso tra Piazza Sandro Pertini e Via Licinio Refice.
Il tutto  come prescritto da apposita segnaletica stradale (art. 38 C.d.S.).
DISPONE
a.  L’invio della presente ordinanza al settore Welfare per l’apposizione della prescritta segnaletica stradale ad implementazione del presente dispositivo;
b.  La presente ordinanza entrerà in vigore al momento della posa della Segnaletica Stradale;
c.  Ai  sensi  della  legge  7  agosto  1990  n.  241  responsabile  del  procedimento  è  il  Ten.  Giancarlo  Tofani, Settore Polizia Locale;
d.  Avverso  la  presente  Ordinanza  è  possibile  esperire,  alternativamente,  ricorso  al  TAR  entro  60  gg.  o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni;
e.  E’  altresì  esperibile  ricorso  entro  60  giorni  al  Ministero  dei  Trasporti  avverso  la  segnaletica stradale inerente questo provvedimento, ai sensi dell’art. 37 comma 3° del D.Lgs 285/92;
f.  Il Comando di Polizia Locale e le altre Forze di Polizia che svolgono servizi di Polizia Stradale ( ex art. 12
C.d.S.) sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza;
g.  La presente ordinanza deve essere pubblicata all’albo pretorio come per Legge.

               Il Dirigente Settore Polizia Locale
                        Col. Carlo del Piano

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Ordinanza Numero 75
Data 28/01/2013
Oggetto:  Istituzione  doppia  corsia  per  canalizzazione  flussi  di  traffico  in  Via  Don  Minzoni,  nel  tratto compreso tra l’intersezione con Via Ottorino Respighi e Via Sacra Famiglia. 
COMUNE DI FROSINONE
SETTORE POLIZIA LOCALE
Ufficio Viabilità e Traffico
IL DIRIGENTE

Premesso che su atto di indirizzo dell’Assessore alla P.M. di Frosinone del 14.01.2013, veniva richiesto di
valutare l’istituzione di una canalizzazione del traffico in Via Don Minzoni, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Ottorino Respighi e Via Sacra Famiglia. 
Considerato che quanto sopra consentirebbe ai veicoli in uscita da Via Ottorino Respighi una più agevole immissione su Via Don Minzoni, con ripercussioni positive sull’intensità di traffico nelle ore di punta;
Rilevato  altresì  che  l’istituzione  di  due  corsie  di  canalizzazione,  divise  da  spartitraffico  centrale, scoraggerebbe le soste brevi che ad oggi sono difficili da  contrastare se non con una presenza fissa degli operatori di Polizia Locale;
Ritenuto di dover provvedere in merito a tutela della pubblica e privata incolumità;
Visti:  
−  gli artt. 5, 6, 7, 141 del Lgs n. 285 del 30.04.1992 e successive modificazioni ed integrazioni;
−  il D.Lgs n. 165 del 30.03.2001; 
−  il D.P.R. 16.12.1992 n. 495 e successive modificazioni ed integrazioni;
−  la legge 241/90 e successive modificazioni ed integrazioni;
−  l’art. 107 il D. L.vo 18.08.2000 n. 267;
O R D I N A
 L’istituzione, in via sperimentale, di due corsie di canalizzazione separate da spartitraffico in via Don Minzoni,  nel  tratto  compreso  tra  l’intersezione  con  Via  Ottorino  Respighi  e  Via  Sacra  Famiglia.  I veicoli  provenienti  da  Via  Ottorino  Respighi,  una  volta  immessi  su  Via  Don  Minzoni,  potranno proseguire diritto o svoltare a sinistra mentre i veicoli che transitano sulla corsia di destra dovranno obbligatoriamente proseguire diritto.
Il tutto  come prescritto da apposita segnaletica stradale (art. 38 C.d.S.).
 DISPONE
a.  L’invio della presente ordinanza al settore Welfare per l’apposizione della prescritta segnaletica stradale
ad implementazione del presente dispositivo;
b.  La presente ordinanza entrerà in vigore al momento della posa della Segnaletica Stradale;
c.  Ai  sensi  della  legge  7  agosto  1990  n.  241  responsabile  del  procedimento  è  il  Ten.  Giancarlo  Tofani, Settore Polizia Locale;
d.  Avverso  la  presente  Ordinanza  è  possibile  esperire,  alternativamente,  ricorso  al  TAR  entro  60  gg.  o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni;
e.  E’  altresì  esperibile  ricorso  entro  60  giorni  al  Ministero  dei  Trasporti  avverso  la  segnaletica stradale inerente questo provvedimento, ai sensi dell’art. 37 comma 3° del D.Lgs 285/92;
f.  Il Comando di Polizia Locale e le altre Forze di Polizia che svolgono servizi di Polizia Stradale ( ex art. 12
C.d.S.) sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza;
g.  La presente ordinanza deve essere pubblicata all’albo pretorio come per Legge.

                 Il Dirigente Settore Polizia Locale
                        Col. Carlo del Piano
da: L'Inchiesta del 31/01/2013
Prima di arrivare alle ordinanze, avevamo già più volte sollevato i tanti problemi di viasbilità e COTRAL allo Scalo:

l'l1/11/2009- Inquinamento: maglia nera al capoluogo
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.it/2009/11/inquinamento-maglia-nera-al-capoluogo.html
...il 3/11/2010- Qualche proposta per ridurre PM10 a Scalo
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.it/2010/11/qualche-proposta-per-ridurre-pm10-scalo.html

...il 6/1/2011- Parcheggio COTRAL allo Scalo e PM10...alle stelle
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.it/2011/01/parcheggio-cotral-allo-scalo-e-pm10.html

...il 9/1/2011- Provvedimento per il risanamento della qualità dell'aria.
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.it/2011/01/provvedimento-per-il-risanamento-della.html

...il 06/12/2010- Proposta anti inquinamento per lo Scalo
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.it/2010/12/proposta-anti-inquinamento-per-lo-scalo.html

...il 3/3/2012- LIMITAZIONI del TRAFFICO URBANO
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.it/2012/03/limitazioni-del-traffico-urbano.html

...il 12/04/2012- Via Sacra Famiglia: zona disco?
http://frosinonebellaebrutta.blogspot.it/2012/04/via-sacra-famiglia-zona-disco.html

La sperimentazione dello sparti traffico in Via Don Giovanni Minzoni, aveva dato ottimi risultati... ma dal giorno 18 è stato rimosso per dare corso ad un'altra sperimentazione voluta da alcuni commercianti della zona. Inversione del senso unico in Via Respighi e restituzione dei parcheggi, (senza più divieto) davanti i negozi di Via Don Minzoni (Bar Paris, ecc...).
19/03/2013
L'intervista di www.frosinoneweb.net



Viabilità Scalo: Inviata una petizione al Sindaco

  • Scritto da Alessandra Celani



Proteste e disagi dopo la decisione del Comune di modificare "in via provvisoria e sperimentale" la viabilità nella zona del quartiere Scalo a Frosinone.
Traffico ingolfato, problemi per le attività commerciali e circolazione stradale sempre più pericolosa, così oltre cinquanta cittadini, residenti in quell'area, hanno inviato una petizione al sindaco del capoluogo, Nicola Ottaviani, ed al comandante della polizia locale, Carlo Del Piano. 
Nella nota, recapitata in municipio nei giorni scorsi, i firmatari segnalano:
«I sottoscritti residenti e commercianti di Via Ottorino Respighi e Via Don Minzoni fanno presente alla S.V. i gravi disagi conseguenti al'inversione del senso di percorrenza di Via Ottorino Respighi in atto dal 18/03/2013 coma da ordinanza in oggetto:
1) L'attuale senso di percorrenza di Via Ottorino Respighi, che coincide con quello della parallela e contigua Via Sacra Famiglia, impedisce il deflusso del traffico proveniente da Via G. Verdi e da tunnel di Via da Palestrina in direzione della Stazione ferroviaria e di Via C. Monteverdi, costringendo l'automobilista a percorrere via Puccini e successivamente Via Don Minzoni con sovraccarico del traffico già particolarmente congestionato, specialmente nelle ore di ingresso e di uscita dalla scuola "Pietrobono" sita in Via Puccini.
2) La conseguente marcata diminuzione del traffico in Via Ottorino Respighi sta comportando un rilevante danno alle imprese commerciali site in questa strada, le quali vedono notevolmente compromessa l'attività economica già in crisi a causa dell'attuale recessione del nostro Paese.
3) Essendo il parcheggio delle autovetture necessariamente situato sulla sinistra rispetto all'attuale senso di percorrenza, giacché sulla destra insistono numerosi garage privati, l'automobilista incontra difficoltà nella discesa dalla vettura per la presenza di un confine stradale rappresentato da recinzioni o murature. Ha quindi necessità di allargarsi sulla destra nel parcheggio, invadendo maggiormente la carreggiata.
Si chiede pertanto agli Organismi competenti il ripristino del precedente senso di percorrenza a vantaggio della comunità locale, a tutela della quale non possono essere privilegiati interessi personali o di categorie che ne rappresentano una minoranza».
La nota è sottoscritta da ben 55 cittadini che invitano il sindaco Ottaviani a ripensare la situazione «nella volontà di tutelare gli interessi della comunità».

<<<<<<<<<@>>>>>>>>>

Il giorno 20/05/2013, alla cerimonia d'avvio della sperimentazione del Piedibus, sonno stato rassicurato dal Comandante dei vigili e dall'assessore Blasi che avrebbero dato corso alla posa dei nuovi spartitraffico in Via Don G. Minzoni, in quanto soddisfatti dell'esito della recente sperimentazione. La conferma è arrivata dall'articolo de Il Messaggero del 21/05/2013. Entro il 15 giugno, si partirà. Ci riteniamo soddisfatti di questa nostra ennesima proposta andata a buon fine.

21/05/2013 - Il Messaggero di Frosinone

Clicca sull'immagine per ingrandire


Finalmente i cordoli definitivi in sede...15/10/2013

Nessun commento:

Posta un commento

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.