Frosinone BRUTTA (252) Frosinone BELLA (224) PM10 (72) ACEA ATO5 (54) Ambiente ed inquinamento (40) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Il fiume Cosa (25) “RR” - Risolti (24) Sanità (18) #BASTACEA (16) Villa Comunale (14) Frosinone Calcio (12) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Acqua (8) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) La Uespa (7) Mobilità sostenibile (7) La Radeca (6) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Carnevale (5) Cavoni 2 (5) Discarica (5) FRANE (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Cascata dello Schioppo (4) I Piloni (4) SIN Valle del Sacco (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Uiente aculone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Cavoni (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) ASL (2) Alberi (2) Archeologia (2) Arquata del Tronto (2) CANI (2) Cartoline di Frosinone (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Presepe (2) RIFIUTI (2) Registro Tumori (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Terremotati (2) ambiente (2) senzatetto (2) ARPA LAZIO (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Cittadinanza attiva (1) Clochard (1) Compostaggio (1) Comune Frosinone (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) Ecomostro (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Fiume Sacco (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) IO VI SPENGO (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Intolleranza (1) Linfedema (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) NOTIZIE DA DIFFONDERE (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Polveri Sottili (1) Premio Cocco (1) Question Time (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Razzismo (1) Recita a Cavoni (1) Riabilitazione Cardiologica (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) Sacchetti biodegradabili (1) SegnalACI (1) Sportello Acqua Pubblica (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Tesori abbandonati (1) Tribunale del Malato (1) Tumori (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Via Le Lame (1) Vittime della strada (1) amici (1)

lunedì 5 settembre 2016

- ASCENSORE INCLINATO: Percorso pedonale alternativo


"OCCHIO VIGILE.... sull'ascensore inclinato", è il titolo della foto...


Si potrebbe ipotizzare, (con gli opportuni e necessari adeguamenti), di aprire e rendere fruibile ai pedoni, la scala d'emergenza?






Giorni fa, ho deciso di fare una passeggiata su al Centro Storico con il nipotino di 9 anni, (uno dei 5 o 6... ho perso il conto).

Visto che l'ascensore era appena partito, tra la salita in Piazzale Vittorio Veneto, il ritorno e la ripartenza con noi a bordo, si era talmente prolungata l'attesa che, tra la smania e l'impazienza ormai al limite mi son sentito chiedere dal ragazzino:
- "per quale motivo, anziché annoiarci ad aspettare tutto questo tempo, non abbiamo utilizzato la scala che ci avrebbe fatto giungere su in breve tempo ed avrebbe anche fatto bene alla salute...?".

Gli ho promesso, non essendo esperto in materia che avrei girato la domanda agli amministratori, per capire quali fossero le cause tecniche o di sicurezza che lo impedissero...

Gli ho anche risposto che ultimamente, durante una vacanza in Umbria, siamo passati per TODI ed abbiamo utilizzato un percorso alternativo all'ascensore inclinato, (vedi foto) e lui: - "Perché a TODI si e a FROSINONE no...?". Bella domanda...!





Ascensore inclinato di TODI

==o==


PER VOTARE il SONDAGGIO su FACEBOOK,
[CLICCA QUI]
o sul MIO PROFILO o sulla FOTO qui sotto
Per la seconda ipotesi mi sono rifatto a varie criticità quali ad esempio gli elevati costi di gestione e come dichiarato spesso dal geologo ingegner Catullo, che essendo la collina a rischio idrogeologico, con rischio frane, le vibrazioni sarebbe meglio evitarle. Poi sulla bilancia costi/benefici, lascio a voi ogni opportuna considerazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.