Frosinone BRUTTA (251) Frosinone BELLA (220) PM10 (68) ACEA ATO5 (52) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Ambiente ed inquinamento (32) Terme Romane (32) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) #BASTACEA (14) Villa Comunale (14) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Acqua (6) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Discarica (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Cavoni (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) Archeologia (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Registro Tumori (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ambiente (2) senzatetto (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Arquata del Tronto (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) NOTIZIE DA DIFFONDERE (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Terremotati (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) amici (1)

venerdì 23 aprile 2010

- Salviamo la Scuola d'Infanza Maniano

Il sopralluogo ed il racconto della maestra Gabriella Cupini del 01/10/2014
Con la ex insegnante Gabriella Cupini, abbiamo invitato per un sopralluogo l'assessore ai lavori pubblici Fabio Tagliaferri. E' intervenuto anche uno dei più assidui frequentatori della scuola, l'ing. Stefano Cecilia. Guardate che "BELLA" storia.....



< < < < O > > > >

LA STORIA

La Scuola d'Infanza Maniano, è un sito che è stato fatto crescere con tanto amore perché lasciarlo morire così?!
Su Facebook è nato il gruppo di protesta "Salviamo la Scuola d'Infanzia Maniano" che nel profilo scrive:
salvare dall'incuria e dal degrado la Scuola d'infanzia "Il giardino" (ex Maniano) di Via Impradessa II a Frosinone. Aderisci per dare forza a un progetto di riutilizzo e rinascita.



Ci auguriamo che gli amministratori comunali si diano da fare per restituirla ai bambini della zona.



COMUNICATO STAMPA
(del 01/10/2010)

Da due anni oramai la Scuola d’Infanzia “Il Giardino” di via Impradessa, dopo essere stata oggetto di lavori di consolidamento delle opere murarie, è chiusa e lasciata a se stessa.
I cittadini del territorio e tanti genitori, i cui bimbi erano frequentanti, da tempo sono preoccupati per le sorti della scuola. Essa infatti ha accolto generazioni; ha promosso attività educative fortemente all’avanguardia; ha coinvolto genitori e residenti; ha promosso un piccolo orto botanico e tante cose ancora… Ha insomma caratterizzato fortemente la quotidianeità della comunità locale e non solo.
Particolare è il giardino botanico della scuola che risale agli anni ’90 quando genitori, insegnanti, alunni ed associazioni ambientaliste hanno deciso di arricchirlo con essenze floristiche autoctone, ricostruendo in essa alcuni habitat atti anche a favorire la sopravvivenza di alcune specie di animali ascrivibili alla fauna minore ed utili alla didattica.
Discussioni e incontri si sono succeduti in questi ultimi tempi poiché un testardo gruppo di cittadini e di associazioni riunitosi nel comitato Salviamo la Scuola non ha mai abbandonato l’idea che la scuola tornasse alla sua funzione originaria.
Le petizioni presentate a favore della riapertura della scuola, hanno ricevuto l’attenzione di molti cittadini e associazioni che, prendendo a cuore l’iniziativa del Comitato ed in attesa del reperimento dei fondi necessari per la messa in sicurezza (?!?), vorrebbero nel frattempo impegnarsi nel recupero e nella manutenzione almeno dell’area verde che, abbandonata a se stessa viene sempre più soffocata dalla crescita di rovi e di erbacce.
Finalmente l’Amministrazione Comunale di Frosinone attraverso l’Assessore Paris ha deciso di essere disponibile alle richieste consentendo l’accesso alla scuola e ad un incontro pubblico domenica 3 ottobre alle ore 10.30 proprio davanti alla stessa per confrontarsi con l’intera comunità.
Il Rappresentante del Comitato “Salvare la Scuola “
F.to Maria Gabriella Cupini

Comitato “Salviamo la Scuola”
C/O Maria Gabriella Cupini
Via Ferrarelli 125
03100 – Frosinone
Tel. 0775-854080
Cell. 338-71781243



L'incontro c'è stato e lo testimonia la foto seguente....
Altre foto dell'incontro le potete vedere qui 

Una splendida giornata.
Una domenica 3 ottobre di altri tempi quella presso la scuola d’infanzia  ”Il Giardino” di via Impradessa. Il Comitato Salviamo la Scuola insieme a decine di cittadini ha incontrato  l’Assessore Paris che ha fornito l’accesso alla stessa. Precedentemente molti abitanti del luogo pulivano la scuola proprio come un rito di riappropriazione…

Per il momento hanno ottenuto il permesso di tornare ad occuparsi dell’orto botanico. Ma la scuola resta chiusa, in attesa del finanziamento. Ieri, infatti, l’assessore ai lavori pubblici del comune di Frosinone Sergio Paris, ha permesso l’apertura dei cancelli e ha promesso ai tanti che lo ascoltavano, sudati, in guanti da lavoro che a breve si conosceranno le sorti di una richiesta di finanziamento fatta alla Regione Lazio, pari a 700mila euro, per il consolidamento della struttura e quindi, in un futuro più remoto, per la riapertura. Speriamo bene.

Nessun commento:

Posta un commento

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.