Frosinone BRUTTA (249) Frosinone BELLA (220) PM10 (65) ACEA ATO5 (51) ANNUNCI IMPORTANTI (37) Terme Romane (32) Ambiente ed inquinamento (28) “RR” - Risolti (24) Il fiume Cosa (21) Sanità (17) Villa Comunale (14) #BASTACEA (13) Frosinone Calcio (11) Frosinone Bella e Brutta (10) Progetto Acqua comune (10) Comunicazioni Ass. FR BeB (8) Proposte (8) Mobilità sostenibile (7) Pedalata Ecologica (6) Piedibus (6) Piste Ciclabili (6) Rotatorie (6) Acqua (5) Associazione Medici di Famiglia per l'Ambiente (5) Cavoni 2 (5) FRANE (5) La Radeca (5) La Uespa (5) Raccontando (5) Via Casone (5) Discarica (4) Salviamo il paesaggio a Frosinone (4) Via Don Minzoni (4) Albero della Pace (3) Chiesa Madonna della Cercia (3) Tombe Allagate (3) WI-FI (3) Alberi (2) Archeologia (2) CANI (2) Carnevale (2) Cartoline di Frosinone (2) Cavoni (2) Cittadino Volsco (2) Coordinamento Interprovinciale (2) Differenziata (2) GASP (2) I Piloni (2) Incendi (2) Interporto (2) Multiservizi (2) Nordic Walking (2) Registro dei tumori (2) TARI (2) Uiente aculone (2) ARPA LAZIO (1) ASL (1) ASSEMBLEA ASPIRANTI SINDACO (1) AVIS (1) Africa (1) Albo Pretorio Comune Frosinone (1) Alex Zanotelli (1) Arquata del Tronto (1) Auguri (1) Ballarò (1) Biomasse (1) Bookcrossing (1) Buon Natale (1) CODACONS (1) COTRAL (1) Clochard (1) Consigli Comunali (1) Critical mass (1) DOSSIER (1) Decoro Urbano (1) Derby (1) Dissuasori (1) EMERGENZA NEVE (1) FAI - I Luoghi del Cuore: Certosa di Trisulti (1) Farmacia di turno (1) Formaggio (1) Frosinone che vorrei (1) Fuochi (1) Gioia Spaziani (1) Inceneritori (1) Incontro Associazione (1) Luciano Sperati (1) Marina Arduini (1) Matteo Battisti (1) Morganti (1) Museo (1) Nefandezze (1) Nuova Piazza M. della Neve (1) Nuovi Ambiti di Bacino (1) Orti (1) PETIZIONE online (1) Pesicidi (1) Petizione (1) Piante anti smog (1) Piante curative (1) Premio Cocco (1) RIFIUTI (1) Raccolta fondi (1) Raeeporter (1) Recita a Cavoni (1) Registro Tumori (1) Riciclo (1) Risarcimento (1) Rischio sismico (1) SIN Valle del Sacco (1) SegnalACI (1) Stadio Benito Stirpe (1) TARES (1) TRUFFE (1) Tecchiena Bella (1) Tensostatico (1) Terremotati (1) Tesori abbandonati (1) VOTA il BLOG (1) Valerio nel cuore (1) Vittime della strada (1) ambiente (1) amici (1) senzatetto (1)

martedì 1 marzo 2011

- Scarichi abusivi sul fiume cosa

Un'amica e sostenitrice simpatizzante dell'associazione di volontariato Frosinone Bella e Brutta, ci ha inviato questa segnalazione di scarichi abusivi in prossimità del mulino di via Mola Vecchia, queste sono alcune foto:

La ringraziamo per la collaborazione. Immediatamente, abbiamo provveduto a girare tale segnalazione al sindaco ed assessori Ciotoli e Raffa per espletare le azioni di loro competenza.
Vi terremo informati sulle soluzioni adottate.


Il Tempo di Frosinone - Inquinamento a Frosinone. Appello al sindaco

Allarme per il fiume Cosa Liquami scaricati in pieno centro

Franca Roma FROSINONE Altro che riqualificazione e creazione del parco del fiume Cosa: il corso d'acqua del capoluogo rischia di diventare uno scarico a cielo aperto.


La segnalazione è arrivata da una cittadina, che ha scoperto e documentato con una serie di foto l'esistenza di alcuni tubi semi nascosti dalla vegetazione e infilati nel terreno che scaricano liquami direttamente nel fiume. Gli scarichi sono stati individuati in prossimità del mulino di via Mola Vecchia, parallela alla centralissima via Marittima. Dai tubi esce un liquido scuro, di cui si ignorano la natura e la provenienza, che finisce dritto nell'acqua e che poi prosegue il percorso a valle con tutto il suo carico. Una situazione da monitorare, per esigenze di salvaguardia ambientale della città e del territorio, tanto più che il Cosa è il principale affluente del Sacco. La segnalazione, pervenuta all'associazione «Frosinone Bella e Brutta», è stata girata immediatamente al Comune, al sindaco Michele Marini, all'assessore alla Polizia municipale Maurizio Ciotoli e all'assessore all'Ambiente Francesco Raffa, per espletare le azioni di loro competenza. «Per quanto ne sappiamo potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa – ha spiegato il presidente dell'associazione Luciano Bracaglia – Di certo quei tubi lì non dovrebbero esserci, perciò chiediamo l'intervento delle istituzioni». L'assessore all'Ambiente ha assicurato l'intervento dell'amministrazione comunale: «Non abbiamo ancora ricevuto una segnalazione ufficiale – ha spiegato – ma certamente ci attiveremo, innanzitutto con una ricognizione dei luoghi. Invieremo sul posto una pattuglia preposta dei vigili urbani per fare gli opportuni controlli e adottare le soluzioni più adatte».
06/03/2011

Nessun commento:

Posta un commento

Non sono accettati commenti come "ANONIMO" senza nome e cognome.
Il moderatore, non li pubblicherà. GRAZIE.